Budapest. Che bella

Vi scrivo per raccontarvi il nostro viaggio indimenticabile.La prima volta Budapest non si scorda mai! Partiamo!!! - 6 gennaio 2006, da Roma x Budapest con skyeurope (biglietto prenotato 2 mesi prima in offerta 38 euro and/rit). Dopo un atterraggio tranquillo, ...

  • di Biagio Ricca
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Vi scrivo per raccontarvi il nostro viaggio indimenticabile.La prima volta Budapest non si scorda mai! Partiamo!!! - 6 gennaio 2006, da Roma x Budapest con skyeurope (biglietto prenotato 2 mesi prima in offerta 38 euro and/rit).

Dopo un atterraggio tranquillo, e il controllo passaporto si cerca il Sig.Attila, il nostro autista privato che ci porterà nella casa prenotata in Vaci utca.

L'autista è li con un cartello con il mio nome, non parla niente di niente, ma è simpatico, ci fa strada e prendiamo una Mercedes nera nuova nuova (25 euro, e sembro Zio Paperone).La strada aeroporto centro fa un po impressione, x via delle case, e della strada dissestata.La povertà si intravede lungo tutta la Ulloi ut.Dopo circa 30 minuti di viaggio si intravede la fine della strada, e iniziano le sorprese: Attila ci lascia davanti casa, e notiamo la bellezza della via Vaci:la strada principale di Budapest,zona pedonale.Luci e palazzi stupendi, in un atmosfera indimenticabile,una strada in letargo, pulita, romantica.Saliamo su in appartamento dove ci attende il padrone di casa,entriamo e non sembra vero ma la casa è davvero carina, pulita,nuova,italiana!(65 euro 4 persone a notte,senza agenzie, www.Budapest-house.Com ). Mi aspettavo una casa vacanza un po alla buona, invece mi sono trovato davanti una casetta davvero chic.

Il proprietario ci mette a nostro agio,ci da le indicazioni per visitare la città.Servizio impeccabile, siamo stati fortunati! Lasciamo le valigie e andiamo a fare un giro, recuperare un po da bere,e controlliamo la zona.

Andiamo a vedere il Danubio: vista meravigliosa, con un palazzo reale che troneggia sulla città, e il bastione dei pescatori illuminati a modo.

In piu il ponte delle catene, anch'esso illuminato con colori strani, dal viola al verde, che danno un effetto retro davvero carino.

Facciamo 2 passi poi andiamo a casa a dormire.

- 7 Gennaio: ci si alza e via giu in strada, la città di mattina si sveglia, tanta gente per strada,si inizia a vivere!abbiamo fatto un programmino: andiamo prima al mercato generale a far un po di spesa e vedere cosa ce di bello.Il mercato, in piazza Fovam, è molto caratteristico,ci si trova di tutto: dal mercato del pesce sotto, a quello dei funghi,supermercato,souvenir,prodotti tipici ungheresi.C'e una calca in 2 chioschetti dove ce un po di cibo, allora si fa fila insieme agli ungheresi e altri turisti come noi(li riconosciamo dai guanti).

Il cibo, a prima vista strano, è invece ottimo.Spendiamo 500ft a testa (2 euro) e torniamo a casa soddisfatti.

Pomeriggio con taxi (chiamato via cabina, parlano inglese)spendiamo 1500ft(6 euro) per andare su sulla cittadella.E' una montagnola dentro la città dalla quale si puo vedere tutta budapest, un posto romantico, ma fa freddo...Allora ci spostiamo verso il bastione dei pescatori e il castello. Atmosfere indescrivibili.

Scendiamo con la funicolare e ci ritroviamo sul ponte delle catene, di fronte a noi un hotel nuovissimo bellissimo.

Il freddo si fa sentire, e allora decidiamo di bere qualcosa per riscaldarci un po.Al centro centinaia di bei localini.

Tra i birra e l'altra si aspetta la sera per mangiare, andiamo al Fatal in vaci utca.Anche questa un ottima scelta:porzioni giganti, del cibo molto buono.Ne abbiamo provato 4 di piatti diversi scambiandoceli, ma non siamo riusciti a finire tutto!Ve lo consiglio vivemente! - 8 Gennaio:Tappe della giornata sono la piazza degli eroi, il museo nazionale, e a scendere Oktogon, piazza Liszt Ferenc(ottimi pub!),Andrassy utca, fino alla sinagoga piu grande d'Europa (mannaggia 13 euro per visitarla)in Astoria, poi altro museo e biblioteca nazionale in Museum Korut, fino a tornare a piedi da Vorosmarty, la piazza principale di Budapest,e tutta Vaci utca con lo shopping per le ladies, e i bar per i gentlemen! Torniamo stanchi e morti, ma in fondo ci siamo divertiti! Serata in Raday Utca:20 pub, molto alla moda e carini

  • 3997 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social