Ungheria

UNGHERIA 2007 Appunti di viaggio di Maurizio Moroni e Stefania Dantini Per la preparazione del viaggio ci si siamo avvalsi: • Di appunti di viaggio vari scaricati dal sito "turismoitinerante.it" • dei due numeri speciali di "Bell'Europa" sull'Ungheria; • delle ...

  • di maurizio47
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

UNGHERIA 2007 Appunti di viaggio di Maurizio Moroni e Stefania Dantini Per la preparazione del viaggio ci si siamo avvalsi: • Di appunti di viaggio vari scaricati dal sito "turismoitinerante.It" • dei due numeri speciali di "Bell'Europa" sull'Ungheria; • delle guide Lonely Planet della Slovenia e dell'Ungheria • della Guida Oro (Touring Club) di Budapest; • del materiale fornitoci (per posta, visto che sta a Milano) dall'Ufficio del Turismo Ungherese; • del materiale reperito su vari siti Internet e sulle riviste specializzate ("Bell'Europa" e "Plein Air") • del materiale tratto dalle pubblicazioni del Touring Club "Europa, città da scoprire" e "Regioni e mete in Europa". Equipaggio: Maurizio Moroni (60), Stefania Dantini (55) Autocaravan: Aiesistem Project 100 Periodo: 28 luglio – 26 agosto 2007 Premessa: ci proponevamo, in questo viaggio, di visitare la Slovenia (conoscevamo solamente Lubijana e le terme di Čatěz) e, fondamentalmente, l'Ungheria (in precedenza breve visita a Budapest); le avverse condizioni atmosferiche incontrate sia all'andata che al ritorno in Slovenia ed il protrarsi del soggiorno in Ungheria hanno limitato il viaggio essenzialmente a quest'ultima (a parte la sosta rigeneratrice a Čatěz). Il percorso in Ungheria, più o meno circolare in senso antiorario doveva soddisfare, oltre agli ovvii interessi di ogni viaggiatore (paesaggi, città d'arte, musei, escursioni, ...) anche interessi enogastronomici e di architettura Liberty, di cui siamo appassionati; pertanto la scelta delle località è stata fatta tenendo in considerazioni anche (o soprattutto) questi ultimi. 28 luglio: Partenza Partenza da Roma, pernottamento in autostrada: area di servizio Calstorta, sulla A4 (Venezia – Trieste).

29 luglio: Verso Kranjsca Gora Partenza per Gorizia. Visita al Castello (interessante) e a Piazza Transalpina, la piazza della stazione ferroviaria che è metà italiana metà slovena, la città è infatti divisa a metà (Gorizia e Nova Gorica) con molti passaggi pedonali (con le auto occorre passare il confine a Sant'Andrea); poi partenza in direzione di Bled, costeggiando l'Isonzo (Soča) e passando per il Triglav (Monte Tricorno).

A Nova Gorica inizia il percorso lungo l’Isonzo, passiamo per Kanal (spiagge vicino al piccolo campeggio), Tolmin, Kobarid, Bovec, Soča, Trenta (la strada sembra chiusa dal Triglav, che si para davanti imponente), Il fiume è bellissimo; tra Soča e Trenta molte organizzazioni di rafting. A Trenta due campeggi di montagna piccoli e tranquilli.

Si prosegue per il passo del Vršic, 47 tornanti di cui la metà per arrivare al passo l’altra metà per scendere a Kranjsca Gora (interessante solo per chi ama gli sport invernali). A metà della discesa interessante la Cappella dei Russi (piccola cappella in legno in mezzo ad un bosco). Pernottamento al campeggio Špik di Kranjsca Gora.

30 luglio: verso l'Ungheria fuggendo dal maltempo Partenza dal campeggio, piove e non si può scendere dal camper, quindi decidiamo di proseguire verso Bled. Arriviamo che piove a dirotto e decidiamo di proseguire per Čatěz /Zagabria e di ritornarci al ritorno sperando in un tempo meno inclemente. Comunque arriviamo all'ingresso del campeggio, che, nonostante i tanti camper che abbiamo visto venire in senso opposto, sembra pieno. Forse tornavano indietro perché non avevano trovato posto? Da Bled vorremmo fare una strada laterale meno trafficata, ma a Radovlijca ci sono molti divieti e non riusciamo a traversarla. Torniamo sulla statale e ci becchiamo il traffico

  • 2534 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. dritangremi
    , 5/3/2011 00:27
    ho sentito parlare dei <a href="http://www.dentistiinalbania.com/1/dicono_di_noi_1529244.html">dentisti in ungheria</a>. Mi sapete indicare qualcuno?

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social