Quattro giorni a Budapest

Ciao a tutti, sono Paola. Con la mia famiglia (io, marito e 2 figlie di 15 e 10 anni) siamo stati a Budapest dal 9 (pasquetta) al 12 aprile. Vi racconto un paio di cose che potrebbero essere utili per ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti, sono Paola.

Con la mia famiglia (io, marito e 2 figlie di 15 e 10 anni) siamo stati a Budapest dal 9 (pasquetta) al 12 aprile. Vi racconto un paio di cose che potrebbero essere utili per chi deve partire. La città è bella, due/tre giorni sono più che sufficienti per visitarla tutta. La decisione di partire per noi è avvenuta all'utlimo minuto (abbiamo prenotato il volo sabato pomeriggio!) e siamo riusciti a prenotare dal sito Swiss Air ma abbiamo dovuto fare uno scalo (non c'erano più voli diretti). Quindi Milano Malpensa - Zurigo e poi Zurigo - Budapest. Partenza da Milano alle 10.05 e arrivo a Budapest alle 14. Il costo è di 208 euro a testa a/r tutto incluso. Per il parcheggio alla Malpensa abbiamo prenotato il Planet Parking (economico e funzionale, 20 euro per tre gg, a/r al terminal con navetta immediata a 3 min dall'aeroporto). Unico neo abbiamo ritrovato la macchina con il paraurti un pò rigato.. E il proprietario ha negato ogni responsabilità mentre noi eravamo certi che prima le righe non c'erano!

A Budapest abbiamo prenotato via mail ZonaTaxi, un ottimo servizio di Taxi ad un prezzo contenuto (19 euro o 4100 Ff). Ci sono anche i MiniBus ma se si è in 4 è più conveniente zonataxi. Si può prenotare anche il ritorno dalla città all'aeroporto che costa ancora meno (14 euro o 3000 Ff). Il cambio dei Fiorini non è conveniente farlo in aeroporto ma in città. In ogni caso spesso vengono accettati anche gli euro.

Noi abbiamo optato per la formula dell'appartamento (formula già collaudata a Praga con Old town appartament e perfettamente funzionale) mentre qui abbiamo prenotato con hotels.Com un appartamento (apartment 4) al prezzo di 316 euro per 3 notti in 4. L'appartamento era abbastanza centrale ed enorme (2 camere da letto, 2 bagni, cucina e soggiorno grandissimi) ed era nuovissimo ma non ben curato. Gli arredi, i pavimenti, i sanitari erano in perfetto stato ma ad es non c'era un quadro alle pareti... La cucina era decisamente sfornita.. 3 sole tazze per colazione e 3 soli bicchieri uno diverso dall'altro! Così come le pentole.. Tre pentolini di teflon tutti rigati e inutilizzabili. Poi c'erano addirittura la lavastoviglie, la lavatrice e l'aspirapolvere ma per un soggiorno breve come il nostro sarebbe più utile avere un minimo di fornitura di cucina! Altro neo non abbiamo avuto accesso all'appartamento fino alle 16.30. Quindi il rapporto qualità prezzo non era eccezionale. Consiglierei a chi opta per l'appartamento di visionare il sito Old Town Appartament www.Apartmentsapart.Com. Si spende meno e, almeno a Praga, avevamo avuto un servizio migliore. Il primo giorno abbiamo solo fatto un giro di ricognizione per la città tanto per capire come muoverci e abbiamo percorso la via pedonale Vaci utca per poi cenare al ristorante Fatal (vaci utca 67) riportato su molte guide e di cui avevo letto anche su questo sito. Il ristorante non è male, un pò "turistico" e con porzioni gigantesche ma il cibo è buono. Abbiamo speso, mangiando un piatto unico a ciascuno e bevendo 2 birre e 2 coca-cola, 18.000 Ff in 4 ( circa 75 euro) ma ciò che ha fatto alzare la spesa è stato un aperitivo di Tokaj (4300 Ff!!). Il secondo giorno abbiamo visto prima la Chiesa di S. Stefano e poi attraverso il ponte delle catene e la funicolare abbiamo raggiunto Buda con il castello, la chiesa di Mattia (bella) e il bastione dei pescatori (molto carino). Siamo anche stati nel labirinto di grotte sotto al Castello che a noi sinceramente ha detto ben poco. Nel pomeriggio abbiamo visto la stazione di Nyugati (costruita in ferro e vetro) e abbiamo preso un gelato nel McDonald che si trova nell'antica palazzina del ristorante della stazione. La guida diceva che si tratta del fast food più elegante del mondo ed in effetti... È spettacolare! Poi siamo stati sull'Isola Magrid (un grande parco verde, va bene per fare una passeggiata magari affittando le biciclette). Siamo rientrati verso le 18 in appartamento e abbiamo cenato in casa con prodotti locali che abbiamo acquistato in loco. La sera siamo tornati nel centro e con il tram 2 abbiamo visto la budapest by night. Per i trasporti è conveniente fare il biglietto turistico (per 1 giorno costa 135 Ff e per 3 giorni 3100 Ff a testa) e che permette di viaggiare su qualsiasi mezzo (bus, filobus, metro) per tutta la città. Altrimenti si deve utillizare un biglietto per ogni tratta (costo 230 Ff) ed è decisamente più costoso. In alternativa c'è la Budapest Card che vale o due o tre giorni e che permette anche di avere ingressi e sconti (costa per 3 giorni circa 7000 Ff e a noi non è sembrata conveniente). Nel fine settimana si può fare il biglietto famigliare che costa 2200 Ff ed è sufficiente per tutta la famiglia

  • 8477 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social