Umbria e dintorni

Un viaggio a contatto con la natura e la spiritualità

  • di chikkina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tutti, ecco il mio viaggio in Umbria e dintorni. Io e la mia amica Laura partiamo in macchina da Milano il 21/05 e in 5 ore siamo ad Assisi, pernotteremo poi in una casa lasciataci da amici. Nel primissimo pomeriggio arriviamo a destinazione, scarichiamo bagagli e spesa in casa e partiamo alla scoperta di Assisi. Visitiamo la Basilica di San Francesco e ammiriamo la Basilica di Santa Chiara, passeggiamo sotto un sole cocente tra le viette già gremite di turisti. Verso sera ceniamo a casa e andiamo a letto presto, domani cominceremo a macinare chilometri!

22/05

Partiamo da Assisi alla volta di Civita di Bagnoregio, la città che muore, è davvero affascinante, paghiamo il biglietto di 1.50€ e percorriamo il lungo ponte in salita per arrivare fino alla cittadina e una volta lì, passeggiamo tra le viette caratteristiche e ci godiamo il paesaggio. Torniamo poi al parcheggio e ci dirigiamo verso Orvieto, la città è davvero incantevole e il Duomo lascia a bocca aperta, peccato che si debba pagare per visitarlo all'interno. Evitiamo pertanto di entrare e camminiamo fino al famoso pozzo di San Patrizio, con 5€ a testa scendiamo 50mt fino in fondo per poi risalire, è davvero umido e non proprio per tutti, ma vale l'esperienza. Nel tardo pomeriggio riprendiamo poi l'auto e ci dirigiamo a casa per cena.

23/05

Oggi guidiamo fino al Lago di Piediluco dove facciamo una bella passeggiata sul lungolago lungo il sentiero di San Francesco, poi il tempo comincia ad annuvolarsi, ci dirigiamo quindi verso le Cascate delle Marmore. Lasciamo l'auto al parcheggio e paghiamo il biglietto di €10, acquistando anche gli impermeabili come consigliato. Arriviamo alle 11.00, giusto per l'apertura della cascata, è davvero bella e il percorso in mezzo al bosco è davvero piacevole, peccato per il tempo sempre nuvoloso e non ci fa gustare appieno i colori della natura e delle cascate. Mangiamo velocemente ad un baracchino godendoci il panorama dopodichè torniamo all'auto e ci dirigiamo al Parco dei Mostri di Bomarzo - Bosco Sacro. Il biglietto costa 10€ ma l'esperienza li vale tutti, il parco è molto grande e interessante, pieno di statue di pietra con vari significati, costruite in mezzo al bosco, è davvero fiabesco: uno dei posti migliori di questa vacanza! Facciamo poi un salto alle Fonti del Clitunno consigliate da un amico ma rimaniamo molto deluse: l'ingresso costa 2€ e si entra in un piccolo parco con un laghetto con cigni e papere, carino ma niente di speciale, ipotizziamo che forse col sole si vedrebbero i colori particolari dell'acqua, ma purtroppo il meteo non ci dà tregua. Riprendiamo quindi la strada di casa.

24/05

Il tempo è davvero disastroso perciò decidiamo di passare più tempo possibile al chiuso, saltiamo quindi in auto verso le famose Grotte di Frasassi. Al prezzo di 15.50€ si entra in questo spettacolare mondo di fantasia, proprio nel cuore della montagna, un'esperienza davvero unica e piacevole, si ritorna bambini. Finito il tour decidiamo di tornare ad Assisi verso casa perchè il tempo non vuole migliorare, quindi pranziamo e ci dedichiamo un pomeriggio di relax. La sera smette di piovere, ci spostiamo quindi in centro ad Assisi per goderci il tramonto e la città in versione serale. Mangiamo in un buonissimo ristorante con menù vegetariano, il Ristorante degli Orti e ci facciamo una bella passeggiata fino alla Basilica di San Francesco in una città quasi completamente deserta

  • 3779 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social