Pasqua in Umbria

Ciao a tutti quest’anno per Pasqua abbiamo deciso di andare a visitare una regione che non avevamo mai visto, l’Umbria…. Abbiamo trovato un agriturismo vicino a Città di Castello a 10 km circa, nelle colline umbre, il posto era carino, ...

  • di cricri78e
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tutti quest’anno per Pasqua abbiamo deciso di andare a visitare una regione che non avevamo mai visto, l’Umbria...

Abbiamo trovato un agriturismo vicino a Città di Castello a 10 km circa, nelle colline umbre, il posto era carino, c’era una bellissima vista sulle colline circostanti, peccato che il tempo non ci abbia permesso di goderne a pieno.

Siamo arrivati verso le undici del mattino, ci mangiamo un panino e ci dirigiamo subito verso Gubbio, i giorni a disposizione non sono molti e vorremmo riuscire a vedere un po’ di posti.. Troviamo subito parcheggio vicino all’anfiteatro romano e saliamo verso il centro, passiamo per le strette viuzze del paese, molto belle e caratteristici alcuni scorsi, passiamo dalla piazzetta con la famosa fontana (piazza del Bargello) e arriviamo in cima alla piazza grande ,dove si trova il palazzo dei consoli, da dove ammiriamo il panorama.

Continuiamo a salire guardando i vari negozietti di ceramiche, e arriviamo nel punto più alto dove si trova il duomo e il palazzo ducale.

Scendiamo girando un po’ per il centro e troviamo anche la troupe televisiva di “Don Matteo” che sta girando una scena davanti a una chiesa ... Torniamo verso la macchina e ci avviamo verso città di Castello, vorremmo farci un giro prima di sera, tanto in agriturismo si cena alle 8.30 quindi abbiamo tempo.

Lasciamo la macchina in un comodo parcheggio e in cinque minuti raggiungiamo il centro, con delle comode scale mobili, arriviamo in piazza dove c’è il duomo, la torre cilindrica, ci dirigiamo poi verso il palazzo del comune e facciamo un giro nelle viette cittadine.

E’ un bel paesino che si gira in un’oretta (se non vi interessa fermarvi nei musei chiaramente) molto piacevole da visitare.

Il giorno dopo ci alziamo sotto una pioggia a dirotto, avevamo deciso di dedicare la giornata ad Assisi e quindi ci avviamo nonostante il tempo poco favorevole.

Fatichiamo un po’ a trovare parcheggio , qui c’è parecchia gente, ieri a Gubbio non abbiamo trovato nessuno, lasciamo la macchina e ci facciamo un paio di chilometri a piedi per raggiungere la chiesa di San Francesco, la visita ci porta via un’oretta in tutto..Bellissima davvero peccato ci sia davvero una gran folla e bisogna stare tutti in fila per riuscire a visitarla tutta.

Alla fine usciamo ci facciamo un giro nelle viette li vicino e decidiamo, vista l’ora di fermarci per il pranzo, abbiamo trovato un ristorantino molto carino, entrando da porta San Giovanni è il primo sulla sinistra, bello, non eccessivamente caro e soprattutto buono.

Io mangio un carpaccio di prosciutto crudo, dei ravioli ricotta e spinaci conditi con noci e tartufo, sono già piena un caffè mi basta per terminare il pranzo.

I ravioli erano buonissime, abbiamo preso anche delle bruschette al tartufo da assaggiare ed erano altrettanto buone, d’altra parte siamo nella zona giusta...

Visitiamo ancora un po’ la città poi ci dirigiamo alla macchina, nel rientrare andiamo all’eremo delle carceri, dove Francesco andava in eremitaggio, qui il tempo non promette niente di buono fino ad ora abbiamo evitato l’acqua ma in montagna tutto lascia presagire al peggio...Facciamo un giro veloce, meriterebbe una passeggiata anche nel bosco ma il fango sul sentiero e il tempo non ce lo permettono.

Rinunciamo, ci fermiamo lungo la strada per godere della vista sulla pianura sottostante e poi riprendiamo il cammino.

Scendiamo alla cittadina di Santa Maria degli Angeli per visitare la chiesa enorme di grande effetto scenico che contiene la bellissima porziuncola, la chiesetta originale dove Santa Chiara ha preso i voti e dove è morto Francesco. Anche qui troviamo parecchia gente, ci giriamo la chiesa quasi sempre in fila, però ne vale la pena

  • 1416 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social