Luna di miele a Providenciales - Turks And Caicos

Il viaggio di nozze probabilmente è la vacanza irripetibile e fantastica per ogni persona: io è mia moglie, dopo 5 meravigliosi giorni a New York e 1 giorno a Washington, abbiamo fatto rotta per Providenciales nelle Turks and Caicos. Non ...

  • di Fabry
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Il viaggio di nozze probabilmente è la vacanza irripetibile e fantastica per ogni persona: io è mia moglie, dopo 5 meravigliosi giorni a New York e 1 giorno a Washington, abbiamo fatto rotta per Providenciales nelle Turks and Caicos. Non so dirvi se la magia della luna di miele è fattore preponderante nel giudizio che esprimo su questo luogo, comunque voglio raccontarvi qualcosa nella speranza di essere utile ai fortunati che decideranno di fare un salto alle Turks and Caicos.

Come vi dicevo dopo un soggiorno a New York, incredibile ma che non vi descriverò in quanto fuori tema, il 27/06/09 abbiamo preso un volo American Airlines direzione Providenciales (o Provo) isole Turks and Caicos.

Dopo circa 3 ore e mezzo atterriamo nel piccolo aeroporto dell’isola, dove il cielo pare un po’ grigio: è caldo ma non esagerato. Non mi dilungherò sulla storia geografica di queste isole (su internet troverete quanto vi serve). All’aeroporto veniamo accolti da un complessino musicale che ci suona musica caraibica a tutto volume!!! L’inizio direi che è brillante...Superate le formalità di sbarco e dopo una breve attesa per i bagagli andiamo all’esterno dove 2 persone del loco ci attendono per il trasferimento al CLUB MED TURQUOISE: parlano inglese, al massimo spagnolo e se gli dici che parli italiano, ridono subito e ti accolgono con un “Ehila...Italiano???, Como stai???”...Si sa il fascino di noi italiani è insuperabile!!! Con 25 $ in 2 ci portano al CLUB MED con un ottimo suv tipo americano. La guida è rigorosamente a sinistra e quando si arriva alle rotonde, mi sento male...Alla sola idea di essere dalla parte sbagliata!! Durante il tragitto si capisce subito che non ci sono paesi o centri particolari da vedere: negozi, banche, piccoli hotel e agglomerati di case scorrono lungo la strada senza una logica precisa: l’isola è stretta e allungata e ogni tanto scorgiamo il mare senza però riuscire a capire com’è!! In circa 15 minuti arriviamo al Club: ci accolgono con spugnette profumate e bevande fresche e ci spiegano come funziona il villaggio.

Anche qui gli animatori prediligono l’inglese: sulle loro magliette ci sono le bandierine che testimoniano le loro conoscenze linguistiche: di bandiere italiane per ora neanche l’ombra...Ma poco male con un po’ di inglese, misto ad un po’ di francese condito con un qualche parola italiana, ci capiscono benissimo, noi capiamo loro e tutto va alla grande!! Il CLUB MED è una struttura con ampi spazi aperti, inserita in un bel giardino con piante e fiori e con strutture colorate in stile caraibico a mio parere ottimamente integrate nell’ambiente. La nostra stanza è a 15 metri dalla spiaggia : accogliente , colorata, fresca, con frigo, tv, radio-cd , ampia doccia con disimpegno e bagno separato. Ci mettiamo subito il costume e corriamo verso il mare. Ero preparato ad una bella spiaggia (Avevo visto Bayahibe a Santo domingo) ma non mi aspettavo nulla di trascendentale...Mentre ci avviciniamo però capiamo subito che si tratta di qualcosa di diverso!!!!!! La sabbia è bianchissima...Il mare è una tavola trasparente , bellissimo, caldissimo...Che sfuma in azzurro, turchese, celeste.!! Siamo emozionati, ci luccicano gli occhi e la luce è fortissima: servono occhiali da sole e crema alta protezione: in acqua felicissimi ci guardiamo intorno, l’emozione è forte e ci accorgiamo di essere su una lunghissima lingua si sabbia candida che si estende a destra e a sinistra senza soluzione di continuità. E’ Grace Bay : sulla sinistra del club Med si vedono alcuni alberghi , sulla destra la spiaggia si può dire deserta fino ad un punta dove si scorge una villa che sa di alcova filosofica e rilassante di qualche scrittore ..

  • 14101 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social