Turisti per Caso è il miglior sito di viaggi dell'anno

di Turisti Per Caso.it - pubblicato il

In questo periodo storico-sociale viaggiare non è una cosa semplice. Il turismo si evolve facendo fronte ai cambiamenti, all'attualità, agli eventi catastrofici di cui ogni giorno siamo spettatori e vittime. Oggi quindi un sito di viaggi, anzi una Community di viaggi, non è più solamente un posto dove raccogliere consigli pratici o consultare delle guide... È soprattutto un luogo emotivo, dove i turisti-viaggiatori continuano a confrontarsi sugli itinerari da percorrere e le cose da vedere, ma soprattutto si incoraggiano e si rassicurano. Danno e cercano un senso ai propri viaggi, perché fermarsi certo non si deve e non si può. È anche un luogo dove ripassare per bene la geografia (che a scuola non si studia più!) e la storia sia antica che recente dei luoghi, per muoversi con consapevolezza, conoscendo le realtà locali e interpretando l’attualità con gli strumenti giusti. È infine un luogo di scoperta, dove suggerire e proporre delle alternative, dove promuovere un turismo diverso, magari slow, magari dietro casa (vedi il nostro Italia Slow Tour). Turisti per Caso è sempre stato tutto questo a dire il vero, ma oggi c’è una responsabilità di fondo in più nel continuare ad esserlo: quella di decine di migliaia di viaggiatori che non si fermano, non si rassegnano, non si accontentano di mezze spiegazioni. I Turistipercaso che ci hanno votato di nuovo, per la sesta volta, miglior sito di viaggi dell’anno! Ebbene sì, Turisti per Caso ha vinto sabato il Macchianera Award 2017! Un premio che con queste premesse vogliamo condividere con tutti i nostri lettori-viaggiatori che ogni giorno questo sito lo animano e lo fanno e con gli amici di Non solo turisti, arrivati secondi sul podio insieme a noi, a dimostrazione del grande valore che hanno oggi le vere Community.

Grazie!

La Redazione di Turisti per Caso, Syusy e Patrizio

di Turisti Per Caso.it - pubblicato il
Parole chiave:

Commenti

  1. davovad
    , 18/9/2017 22:20

    Mi spiace ma questo sito, a livello di contenuti ma soprattutto di funzionalità e di gestione tecnica, ha perso moltissimo