Siamo arrivati in asia in moto!!!

ALLA FINE CI SIAMO RIUSCITI… SIAMO ARRIVATI IN ASIA IN MOTO!!! ...e alla fine eccoci qua, nuovamente a bordo del traghetto che questa volta ci riporta in Italia, ad Ancona, a soli 500 Km di asfalto dalla nostra casa a ...

  • di foxesbz
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

ALLA FINE CI SIAMO RIUSCITI... SIAMO ARRIVATI IN ASIA IN MOTO!!! ...E alla fine eccoci qua, nuovamente a bordo del traghetto che questa volta ci riporta in Italia, ad Ancona, a soli 500 Km di asfalto dalla nostra casa a Bolzano... o meglio a Laives.

In realtà l’avventura che sta ormai per terminare era iniziata addirittura tre anni fa quando io (Marco) studiavo e fantasticavo sull’atlante gli itinerari che mi avrebbero condotto in Turchia. Il mio sogno era quello di riuscire a mettere almeno una volta nella mia vita il piede nel continente asiatico.

Alessia in questi lunghissimi tre anni non è mai stata entusiasta al pensiero di intraprendere un viaggio in Turchia e neanche la mia insistenza è riuscita a farle cambiare idea fino a quando non ha letto dei racconti sul sito www.Turistipercaso.It concernenti persone che si erano recate in moto e in scooter in questo meraviglioso Stato, senza mai aver incontrato lungo la strada alcun problema.

Il tempo che ci rimaneva era poco... avevamo già prenotato il traghetto Italia-Grecia ma mancava da pianificare tutto il viaggio all’interno della Turchia... Dopo aver studiato misteriose e dettagliatissime cartine geografiche, aver preparato i vestiti da portarci a presso, aver controllato il nostro bolide “Funny” e dopo aver svolto una vera e propria opera di sfoltimento di materiali (passaporti, cibo, farmaci, assicurazione moto, ecc...) che ci avrebbero poi accompagnato in viaggio, eravamo finalmente pronti... ormai mancava poco alla partenza.

Per scherzo ho messo (Marco) un annuncio su www.Eviaggiatori.It dove proponevo a coppie e persone in moto di aggregarsi a noi alla scoperta di questi meravigliosi luoghi orientali.

Dopo poco ha risposto al nostro annuncio una simpatica coppia siciliana che aveva tutte le intenzioni di aggregarsi a noi e fare il viaggio insieme.

Ormai eravamo pronti... non mancava altro... Turchia... ARRIVIAMO!!!!!!! Chi sono i viaggiatori? Marco 30 anni – geometra Alessia 24 anni – collaboratrice pedagogica.

Rinaldo Valvo – 35 anni – Fotografo Loredana 33 anni - Impiegata “Funny” Yamaha Fz6 3 anni – motociclo Gs 1200 Adventure BMW 6 mesi – motociclo Quello che riportiamo di seguito è il riassunto di un viaggio straordinario svolto a bordo di 2 moto equipaggiate con valigie che ci hanno permesso di vivere 24 ore al giorno per 27 giorni sempre immersi in paesaggi e natura meravigliosi, orizzonti nuovi e diversi e soprattutto a contatto con questo nuovo continente.

Non vi vogliamo raccontare se è stato o non è stato pericoloso, se era o non era il caso di preferire una vacanza più corta, se era meglio dormire in luoghi diversi da quelli scelti o viaggiare di meno, ma quello che assolutamente possiamo testimoniare è che ci siamo divertiti, non ci siamo certo annoiati, abbiamo imparato ad essere dei veri “avventurieri”, ad aiutarsi nei momenti belli e in quelli più spiacevoli e a cercare di essere sempre di buon umore e pieni di allegria e voglia di scoprire.

Probabilmente non ci ricorderemo nel dettaglio di tutti i posti che abbiamo visitato ma lo spirito d’adattamento imparato in maniera così spontanea, naturale e divertente non potrà certo essere dimenticato con troppa disinvoltura.

Ciò che infine ci ha spinto a riportare questa nostra esperienza è la speranza di poter fornire qualche piccolo pratico aiuto a chi per la prima volta volesse scegliere una vacanza di questo tipo senza rinunciare al gusto del viaggio.

Giorno 1 (27.07) Km 491 (0491) Laives – Ancona - Traghetto (Ancona - Igoumenitsa) Dopo la Corsica (inizia una nuova avventura... la Turchia!!! Sfondiamo le porte dell’Occidente ed entriamo in Oriente

  • 4123 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social