Istanbul, vale la pena

Decidiamo per una grande città (ne abbiamo viste tante), non completamente europea: Istanbul Fine di asgosto, clima buono anche se un pò ventoso, 28 gradi circa. Viaggio di linea ok, trasferimento in taxi all'hotel Sultanhan, 4 stelle, ottimo, nel quartiere ...

  • di regina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Decidiamo per una grande città (ne abbiamo viste tante), non completamente europea: Istanbul

Fine di asgosto, clima buono anche se un pò ventoso, 28 gradi circa. Viaggio di linea ok, trasferimento in taxi all'hotel Sultanhan, 4 stelle, ottimo, nel quartiere mussulmano. Molti vi consiglieranno di alloggiare nei grandi e moderni alberghi della zona europea (piazza Taksim), dall'altra parte della città. Noi abbiamo optato per la parte mussulmana, e abbiamo fatto bene; abbiamo incontrato un ottimo albergo, moltissimi ristorantini (cene con 10 euro), e molto rispetto. E proprio lì si trovano le cose da visitare: la moschea blu', di fronte vi e' la chiesa di S.Sofia (bellissima la zona)...E di sera ci si puo' sedere su delle panche che stanno tra le due chiese...E ci sono i venditori di zucchero filato, di tè, e un piccolo mercatino...E si sentono i muezzin(?) che 5 volte al giorno chiamano alla preghiera. In zona anche la cisterna "Yerabatan", dive raccoglievano l'acqua. Quasi tutte le visite ti costano 10 euro. Poi abbiamo fatto una gita in barca sul bosforo: non eccezzionale; bella invece la salita alla torre di Galata, da cui vedi a 360 gradi tutta la citta'. Abbiamo passato alcune ore al porto, e siamo passati al mercato delle spezie. Già detto per ristoranti, ma si può anche mangiare alla mano un kebab, al costo di un paio di euro (tipo piadina, con all'interno carne di pollo e insalate), la carne la tagliano direttamente e al momento da un girarrosto. Si passa una mezza giornata visitando il Topkapi, residenza del sultano, harem compreso. Poi non può mancare la visita al "Gran bazar", migliaia di negozi in un dedalo di viuzze al chiuso ci si perde. Per gli acquistioccorre contrattare, anche loro lo vogliono, il prezzo può arrivare alla metà.. Bellissima atmosfera, molta gentilezza (i turchi, una sorpresa positiva). Souvenirs: belle ceramiche e tante cose...Noi abbiamo comprato delle lampade da appendere, che si illuminano mettendo una candela.Sono colorate, e fanno molta atmosfera; ci hanno detto sono luci dell'harem. Attenzione ai tassisti, troveranno il modo per fregarvi, manovrando il tassametro...E' risaputo, ed e' capitato anche a noi. Istanbul vale la pena !!! A disposizione per altre informazioni e foto.

  • 247 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social