Istanbul 3 giorni e mezzo

Volevo dare ai miei 3 figli un primo assaggio “dell’oltre l’Europa” con nuovi sapori, colori ed odori. Istanbul mi è sembrata la giusta meta! Consiglio: se avete un figlio sotto i 15 anni che non ha ancora la carta d’identità ...

  • di soleverde
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Volevo dare ai miei 3 figli un primo assaggio “dell’oltre l’Europa” con nuovi sapori, colori ed odori. Istanbul mi è sembrata la giusta meta! Consiglio: se avete un figlio sotto i 15 anni che non ha ancora la carta d’identità (documento valido per l’ingresso in Turchia senza dover passare dai visti) è meglio il passaporto suo individuale o il vostro con il minore inserito. Mia figlia aveva il documento rilasciato dalla Questura per l’espatrio in Eu con Turchia inclusa e ho dovuto dare tutte le volte un sacco di spiegazioni.

Una settimana prima della partenza con internet ho organizzato voli e albergo, indispensabili le esperienze di viaggio raccontate su questo portale e l’immancabile Lonely Planet che però è del 2005 e le tariffe sono lievemente cambiate.

E.Dreams è imbattibile ma anche il sito della Turkish Airlines propone buone tariffe.

L’hotel scelto è stato il Celal Sultan Hotel www.Celalsultan.Com, in pieno Sultanahmet, terrazza con vista, la cupola di Aya Sofya la si tocca con la mano sinistra, la Moscha Blu a destra, posizione strategica, ambiente piacevole, camere piccole ma pulite, colazione a buffet, molto dignitoso. L’ho prenotato con www.Booking.Com perché la tariffa era inferiore a quella proposta direttamente da loro che include euro 30 per un trasporto da o per l’aeroporto...Inutile spesa considerando che con lire turche 2.60 (euro 1,50 al cambio di 1.74) a persona in meno di un’ora con dei fantastici mezzi pubblici ci si arriva comodamente.

Tram e autobus sono praticissimi, frequenti, veloci, puliti, aria condizionata e portano praticamente ovunque.

C’è una specie di abbonamento Akbil in vendita un po’ ovunque alle fermate del tram che permette di risparmiare circa il 10% ma spesso gli addetti alla rivendita non parlano inglese e non sono riuscita ad usufruirne. Il biglietto costa lire turche 1.30 ma non è a tempo come da noi quindi ad ogni cambio bisogna rifare il biglietto. Ho avuto l’impressione che, essendo in 4 quindi lire turche 5.20 ogni volta, per i percorsi brevi il taxi sia più conveniente.

Arrivati nel tardo pomeriggio subito Torre Galata per avere immediatamente un’idea dell’insieme, Europa, Asia, Golden Horn e Bosforo, moschee varie e Topkapi La mattina la Moschea Blu è sempre affollatissima...Meglio il pomeriggio così anche all’interno c’è un’atmosfera più tranquilla. Da non perdere la Suleymaniye Camii.

Avendo poco tempo a disposizione la crociera sul Bosforo di 6 ore mi sembrava tempo sprecato e attenzione ai tour di mezza giornata proposto dagli alberghi alla folle cifra di 50 euro a persona. Noi abbiamo scelto un battello che sta proprio davanti alle scale dell’uscita del tram di Eminonu, ultimo attracco prima del ponte: escursione di 2 ore fino a Armavutkoy, il villaggio con le case di legno, e sponda asiatica. Lire turche 50 (28 euro) in 4! Ottimo il te turco che ti offrono a bordo per 0,50 lire turche. Oltre alle visite d’obbligo la sera non mancate una cenetta a Nevizade Sokak con 4 passi lungo Istikal Caddesi e anche un aperitivo al tramonto con partita a backgammon lungo il Bosforo a Ortakoy (facilmente raggiungibile con il bus 30D da Eminonu). Buon viaggio a tutti!

  • 1249 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social