Tour della Turchia in scooter (2006)

Periodo: dal 3/8/2006 al 27/8/2006 Mezzo: Honda SilverWing 600 Itinerario: Napoli – Bari - Igoumenitsa – Istanbul – Cappadicia – costa Turchese - Pammukale – Efeso – Istanbul – Penisola calcidica - Igoumenitsa – Bari - Napoli Km. Alla partenza: ...

  • di Max&Sab
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Periodo: dal 3/8/2006 al 27/8/2006 Mezzo: Honda SilverWing 600 Itinerario: Napoli – Bari - Igoumenitsa – Istanbul – Cappadicia – costa Turchese - Pammukale – Efeso – Istanbul – Penisola calcidica - Igoumenitsa – Bari - Napoli Km. Alla partenza: 33.225 - Km. Finali: 39.582 – Totale: 6.357 03/08/2006 h. 11,45: finalmente siamo pronti! Con un ritardo mostruoso sulla tabella di marcia, comincia la nostra avventura.

Perché avventura??? Perché quest’anno stiamo partendo da soli, io (Sabrina) e Massimo, la méta è la TURCHIA. Non sappiano quello che ci aspetta.

Fortunatamente non fa caldo, le previsioni non sono proprio belle.

Percorriamo la A16 fino a Bari con vento fortissimo tra Candela e Vallata.

Arrivo a Bari alle 16 (ce la siamo presa comoda) , "e ora cosa facciamo fino alle 20,00???" Giretto per il centro, caffè sotto il castello, poi direttamente al porto.

Sbrigate le formalità di imbarco in 1 nano-secondo (l’anno scorso abbiamo impiegato circa 1 ora!!).

La nave è la Blue Horizont della Blue Star Ferriers.

Appena possiamo salire a bordo partiamo alla disperata ricerca di un posto dove sistemarci per la notte (abbiamo preso solamente il passaggio ponte). Sul ponte esterno non è possibile perché non solo è tutto aperto ma è già tutto pieno (ma a che ora sono saliti???).

Ci sistemiamo sui divanetti del bar, comodi, ma con l'aria condizionata con temperatura polare a –10° rischiamo di ibernarci. Massimo corre a prendere i pullover nel bauletto della moto.

Dopo 30 secondi si sistemano vicino a noi una comitiva di 10 ragazzi di Caivano (prov. Napoli) simpatici ma molto rumorosi, che ci allieteranno tutta la serata e la nottata..

La traversata è molto tranquilla, riusciamo anche a dormire nonostante la luce accesa (e la temperatura!!!!!) 04/08/2006 h. 06,30: arrivo al Porto di Igoumenitsa.

Non perdiamo molto tempo, partiamo subito in direzione Ioannnina.

Fa molto freddo anche se il cielo è limpidissimo.

Non corriamo, rispettiamo i limiti di velocità.

Lungo la strada per le Meteore, facciamo amicizia con Gennaro e Iolanda, due simpaticissimi signori di 50 anni di Venafro su una Fazer.

Insistono per offrirci un caffè; ci fermiamo in un baretto molto molto ventilato!!!! No comment sul caffè.

Loro girano per andare a vedere le Meteore, noi proseguiamo per la pallosissima strada per Larissa (la stessa dello scorso anno).

Pranziamo a Larissa con la nostra prima insalata greca di quest'anno, calamari, patatine fritte e acqua (€ 9 in due).

Dopo circa 1 ora ci rimettiamo in moto verso Salonicco.

La temperatura è molto elevata, l' autostrada è buona ma poiché è in costruzione spesso dobbiamo uscire e percorrere delle statali (tra Salonicco e Kavala).

Arriviamo a Kavala praticamente cotti, alle 18,30.

La cittadina è caotica, piena di negozi, molto europea. Alloggiamo all’Hotel Oceanis, centralissimo sulla via principale, stanza 605.

Dopo una bella doccia usciamo a fare due passi. Visitiamo la zona vecchia (Panagia e il Castello), molto belli e tenuti bene.

Ceniamo in un ristorante segnalato (forse) dalla Lonely planet (cozze, sardine arrostite, patatine fritte € 18). Passeggiata per il lungomare e subito a nanna.

05/08/2006 Sveglia con molta calma alle 8,15.

Colazione abbondante (molto), preparazione bagagli e via verso il confine Turco.

La strada fino alla frontiera è deserta. Incontriamo al max. 20 auto.

Per uscire dalla Grecia guardano con molta indifferenza i nostri passaporti.

Alla frontiera Turca il CAOS più totale.

Grazie alla gentilezza di un turco che lavora da circa 17 anni a Cesena, ci procuriamo la marca da bollo da apporre sul passaporto di € 10 a persona (ci siamo risparmiati di rifare la fila anche perché non c’è scritto da nessuna parte che devi comprare questo bollo!!!!)

  • 1757 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social