Viaggio di nozze in moto, Turchia via Grecia

PREMESSA - Molte delle informazioni necessarie alla organizzazione del viaggio sono state recuperate facilmente su internet (basta digitare su google "turchia in moto"), dalla guida turistica Lonely Planet e dai racconti di chi era gia stato da quelle parti. SCHEDA ...

  • di nimbex
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

PREMESSA - Molte delle informazioni necessarie alla organizzazione del viaggio sono state recuperate facilmente su internet (basta digitare su google "turchia in moto"), dalla guida turistica Lonely Planet e dai racconti di chi era gia stato da quelle parti.

SCHEDA - 20 giorni, dal 28 agosto 2006 al 17 settembre 2006 - Chilometri percorsi 4300 - Paesi attraversati 2: Grecia e Turchia - Costo: circa € 2600 per due persone tutto compreso (souvenir inclusi) N.B. Lo stesso viaggio può essere effettuato anche in 15 giorni, senza correre...Noi eravamo in luna di miele...Ce la siamo presa comoda! ... TAPPE -Rimini-Ancona 107km -Ancona-Igoumenitsia, circa 14 ore di navigazione -Igoumenitsia-Meteore-Salonicco 450km -Salonicco-Alessadropoli 330km -Alessandropoli-Istanbul 330km -Istanbul-Goreme (Cappadocia) 760km -Goreme-Pamukale 660km -Pamukkale-Afrodisia-Efeso-Kusadasi 270km -Kusadasi-Cesme 165km -Cesme-Chios 45minuti di navigazione -Chios-Pireo 8 ore di navigazione -Pireo-Poros 2ore di navigazione -Poros-GAlata 5 minuti di navigazione -Galata-Patrasso 240km -Patrasso-Ancona circa 22 ore di navigazione -Ancona-Rimini 107km Questo è il racconto del nostro viaggio di nozze, noi due e la nostra amica Bandit siamo partiti di corsa, affannati e stanchi, quasi perdevamo il traghetto per la grecia, e poi le notizie degli attentati non ci hanno aiutati i primi giorni.

Quasi volevamo cambiare rotta.

Ci siamo lasciati prendere, lentamente, e trasportare dalla strada, dalla moto e dalla voglia di andare, di allontanarci il più possibile, di perderci, di ritrovare quello che avevamo letto e sentito della turchia, quello che avevamo voglia di scoprire, una voglia piuttosto insaziabile.

E allora TURCHIA!!!!!! EST, EST, EST! Le prime due tappe in grecia poi Istanbul, Bisanzio, Costantinopoli.

Magica atmosfera di un tramonto sul Bosforo, di traffico caotico e colorato, di minareti disegnati nel cielo sfuamto di blu, di arancio e di viola.

Il gran bazar colorato, profumato, rumoroso i venditori di pelli, tappeti e lampade ad olio La moschea blu, asia sofia, il topkapi, la residenza del sutlano, il suo arem i suoi gioelli, i suoi troni di oro, diamanti, pietre preziose; leggende e storia e religione che si annodano e ti senti in un viaggio da "mille e una notte" e capisci, finalmente, quello che ti chiedevi da bambino, cosa significa "mille e una notte" ...E non lo sai spiegare a nessuno

Il cibo pane, carne, melanzane,riso, peperoni, sapori la cortesia quasi timida dei turchi che alle tredici ti lasciano seduto dal solo nel loro chiosco mentre mangi e vanno via per quindici minuti; dai minareti si alza la litania del corano e si diffonde su tutta la città che non si ferma ma ascolta rallentando appena il suo ritmo; poi tornano, ti sorridono e riprendono a sfornare pita e kebab kofte e melanzane ripiene; c'è un pò di Abruzzo anche qui...

...O c'è un pò di Turchia anche in Abruzzo tanta pecora, tante melanzane, tanto pane Poi ancora EST, EST, EST! taglaimo l'Anatolia centrale per settecentosessanta chilometri.

L'autostrada ci solleva fino a 1500 metri, fa freddo, kofte e caffè turco e il caffè turco te lo offre la casa poi giù lunghe ESSE di asfalto fra le rocce ANKARA l'autostrda finisce come i soldi, le lire turche che abbiamo finito per il pranzo e allora il pedaggio te lo offre un turco in coda, dietro di te non suona, scende, strscia la sua carta magnatica e la sbarra si alza e la mano si alza in un saluto veloce; l'autostrada finisce comincia la TURCHIA

  • 2637 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social