Una settimana ad Hammamet e dintorni

Ciao a tutti!!!Sono tornato da una splendida vacanza di una settimana in Tunisia…e precisamente ad Hammamet. Il mio diario di bordo inizia sabato 15 luglio 2006 alle ore 17.00…io e la mia ragazza Antonella prendiamo il pullman che da Messina ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tutti!!!Sono tornato da una splendida vacanza di una settimana in Tunisia...E precisamente ad Hammamet.

Il mio diario di bordo inizia sabato 15 luglio 2006 alle ore 17.00...Io e la mia ragazza Antonella prendiamo il pullman che da Messina ci porterà all’aeroporto di Catania...Arriviamo alle 18.45..Giusto in tempo per il Check-In Internazionale.

Dopo i normali controlli aspettiamo il nostro charter Windjet che ci porterà a Monastir, fissato per le 21 ma che per vari ritardi parte solo alle 22.00...Ma siamo in vacanza e non bisogna subito lamentarsi!!!...Comunque in soli 45 minuti siamo a Monastir...Anche qui normali controlli ...E già fuori dall’aeroporto ci aspettano 3 pullman che da Monastir ci porteranno ad Hammamet...Ben 100km di distanza(ma non era meglio atterrare a Tunisi a soli 60km...Mahh).

Arriviamo in piena notte stanchi morti al nostro albergo 4 stelle Domina Sultan Beach..Pronti per buttarci nel letto e farci una lunga dormita.

Domenica 16 luglio sveglia alle 9.00...Colazione...Tralasciando...Latte, formaggi, e marmellata mi fiondo su degli ottimi cornetti vuoti e su una specie di mortadellina a pezzi... da bere salto il caffè e il te per un’ottima spremuta all’arancia...Be questa sarà la mia coazione per una settimana intera..La stessa tutti i giorni.

Finita la colazione iniziamo il giro dell’Hotel, che comprende piscina, campi da tennis e da calcetto e una splendida spiaggia dove ci aspettano due sedie a sdraio e un sole che spacca le pietre.

Le note dolenti arrivano a pranzo...Per tutta la settimana ci hanno proposto come primo pennette al pomodoro(liquido) o al ragù (ma non chiedetemi di cosa perché non l’abbiamo capito)...Mentre di secondo..A parte un pesce rinsecchito fatto a pezzi e riproposto ogni giorno in tutti i modi possibili..Ma che non riscuoteva successo...Tacchino e pollo in tutte le maniere...Patate al forno,fritte,bollite ecc...Anguria e melone bianco(buoni) e un carrello dei dolci che io non ho mai assaggiato ma che a detta di Antonella alcuni erano buoni altri facevano schifo..Ma come detto per quanto abbiamo pagato appena 350 euro non ci si puo’ pure lamentare..Con 50 euro al giorno che pretendevamo..Dimenticavo le bevande erano comprese..A scelta tra Coca-Cola(la classica) Fanta (troppo dolce uno schifo) Boga (tipo Sprite ma+dolce..Buona) e naturalmente acqua(passabile anche se aveva un gusto strano).

Dopo un riposino pomeridiano..Prendiamo il taxi per andare alla Medina Vecchia...Solo 3 dinari(1,20 euro) e appena 10 minuti di strada, e siamo lì di fronte a quelle mura che circondano la vecchia città piena di negozietti, entriamo e neanche l’avessimo scritto in faccia “Italiani” ci hanno riconosciuto subito..In pratica hanno tutti le stesse cianfrusaglie..Sparano prezzi altissimi e poi bisogna contrattare e loro stessi ti dicono “Fai tu prezzo!!” Un po’ stanchi dalle innumerevoli proposte di acquisto decidiamo di fare un giro sul trenino turistico, che con 2,50 dinari(1,50 euro) ci fa vedere in 40 minuti la zona vecchia di Hammamet.

Tornati al punto di partenza decidiamo di fermarci lì in qualche localino per cenare, dopo il pranzo non allettante dell’albergo, optiamo per il ristorante “Le Barberousse”...Posizionato sopra le mura della Medina con una visuale sulla piazza e sul golfo... Davvero incantevole.

Il locale si presenta benissimo molto curato, lo consiglio a tutti.

Io e Antonella, dopo un antipastino portato da loro, ordiniamo un Cous Cous alle verdure e due grigliate miste...Davvero ottime...Gamberoni,seppie,calamari,piovra, acciughe freschissimi il totale del conto è stato di 50 dinari(appena 30 euro x due..Veramente poco), sazi riprendiamo il nostro taxi che ci riporta in albergo

  • 17975 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social