Tromso e Lofoten

Viaggio nella natura norvegese

  • di alexooj_
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Lofoten

Periodo: dal 14 al 21 Agosto

Volo: Norwegian andata 280; SAS ritorno 113

Guida: Lonely planet

Macchina: 650 euro

Cambio: 1 euro 9 corone

Km percorsi:1500

A Novembre decidiamo che questa estate, causa matrimonio di un caro amico in America, avremmo fatto un viaggio in cui non avremmo speso molto, così blocchiamo con largo anticipo la crociera nelle capitali baltiche! A Dicembre prenotiamo, e grazie ai vari sconti del prenota prima troviamo un ottima offerta, fino a febbraio resistiamo alle tante offerte tentatrici, ma poi in internet scopro che la Wow air ha messo i voli diretti per Reykiavik sui 250 euro a/r. Ne parlo con mia moglie e lei è ancora più entusiasta di me. La sua idea era quella di andare in Groenlandia, nostro rimpianto del viaggio in Islanda di qualche anno fa! Mi metto a lavoro, chiamo anche tour operators, ma esce fuori che l'escursione di 1 giorno ci sarebbe costata sui 1000 euro, quella di 2 giorni 1300, addirittura mi viene detto che la parte bella della Groenlandia è quella occidentale, e ci vorrebbero 5 giorni e cifre esagerate. Gli chiedo qualche consiglio e lui mi propone le Svalbard! Studio le Svalbard ma nn mi convincono del tutto, cerco qualcos'altro e spuntano le isole FarOer e le Lofoten. I prezzi dei voli sono all’incirca uguali, così come il costo (alto) della vita! Chiedo ad un mio amico che è stato in tutti e tre i posti e così me li descrive: Lofoten ineguagliabili, Svalbard estremissime, FarOer strepitose!

Alla fine rimangono Lofoten e FarOer, io pendevo più per le FarOer, ma leggevo del tempo spesso inclemente e la facilità dell’ aereo di non atterrare causa nebbia, così optiamo per le Lofoten. Ero sempre stato affascinato da Tromso, la città abitata più al nord, così decido di arrivare con l’aereo lì e poi discendere in macchina.

14 Agosto

Il volo della Norwegian da Fiumicino parte puntuale alle 12:50, dopo 3 ore circa arriviamo a Oslo, sosta di 3 ore, la coincidenza fa ritardo, così alle 21:30 dopo 2 ore di volo atterriamo a Tromso! Il cielo è ancora chiaro e limpido, ci saranno 15 gradi, e sono le 22 di sera!

Decidiamo di prendere il taxy, 180 corone per neanche 10 e arriviamo in hotel, molto carino, usciamo, essendo venerdì in città e festa, i locali sono tutti pieni e in più c'è un festival della musica. Noi facciamo una passeggiata per la città, essendo piccola si gira tranquillamente, aspettiamo mezzanotte per fare la foto con i sole e poi a nanna! Si ha difficoltà ad addormentarsi col sole, e in più alle 3 di mattina già c'è luce!

15 Agosto

Nonostante la stanchezza ci alziamo presto, le tende non bastano, la luce entra, ottima colazione in hotel e poi Polar Museum. Visitiamo prima l'acquario, ci fermiamo a vedere le foche baffute che mangiano e giocano in acqua, poi i filmati sull'aurora boreale e le Svalbard, tutti molto interessanti. Quello sull’aurora boreale ci ha letteralmente conquistati, chissà se un giorno.

Dopo un'oretta usciamo direzione funivia, decidiamo di farcela a piedi, saranno un paio di km, passiamo per il centro, molto carino, fermandoci al centro informazioni per prendere qualche brouchour, attraversiamo il ponte, e ci troviamo dinanzi alla cattedrale artica, il vero monumento della città, l'ingresso e a pagamento, e tra parentesi da fuori si vedono gli interni, niente di che, così decidiamo di non entrare. Camminiamo ancora e arriviamo alla funivia, paghiamo il biglietto (150 corone) e saliamo. Sulla funivia con noi era pieno di ragazzi con zaini enormi, non capivamo all’ inizio, andavano a lanciarsi con il paracadute. La visuale da qua su è spettacolare, si vede tutta la città, il mare e le montagne

  • 23354 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social