Transiberiana: dal Bajkal a San Pietroburgo via Tatarstan

Full immersion nel credere profondo della Russia e della Sua storia

  • di ENRY70
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 1
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro

SICUREZZA: molti russi che ho ospitato con couchsurfing mi hanno consigliato di stare attenti alla polizia, che a volte chiede soldi, vagheggiando che il visto non è ok etc….alcune persone mi hanno anche avvertito di fare attenzione la notte, nelle zone un po' fuori dal centro, a causa dell’alcool o della droga. Personalmente non ho mai avvertito situazioni di pericolo ma ritengo corretto segnalarvi questi consigli dati da persone del posto. Escluso San Pietroburgo, dove la situazione è migliore.

REGISTRAZIONE DEL VISTO: La “registrazia” ogni straniero deve registrare la propria presenza entro sette giorni lavorativi dal suo ingresso in Russia. Gli alberghi dovrebbero farla obbligatoriamente ma non sempre accade.

GUIDE: l’inglese è poco diffuso, soprattutto in Siberia. Affidatevi alla Lonely Planet, incredibilmente su TPC ci sono due soli diari molto vecchi. Un sito utile è: http://waytorussia.net/

Infine, potete fare affidamento su couchsurfing.com, i locali che vi ospitano sono un valore aggiunto inestimabile!

TRASPORTI: ho viaggiato sulla mitica Transiberiana per circa 6.000 km, mai avuto problemi, treni sempre puliti, tutte le prenotazioni fatte online su: http://eng.rzd.ru/, dovete registravi ma la app è solo in Russo. Classe con cui viaggiare: il mio consiglio sulla base di 7 tratte notturne di cui due in seconda e 5 in terza, è di scegliere la plaztkart (terza) se viaggiate soli o max in coppia, c’è molta più gente, eventuali ubriachi/rompiscatole (che io non ho mai incontrato) sono più facili da gestire. In città potete muovervi con la metro ed i bus ma se non conoscete il russo i secondi sono problematici. Oppure scaricate la app “yandex” o “uber”, per i taxi, fantastiche.

PAGAMENTI: molto diffuso il contactless, per i contanti prelevate presso i bancomat

18 Agosto : Partenza ed arrivo a Mosca nella notte

Arrivo a mezzanotte all’aeroporto Domedodevo di Mosca e seguendo le istruzioni dell’albergo Meridian Domodedovo, mi viene a prendere la sua navetta ed in 10 minuti sono alla reception (2.000rubli con Booking). Avevo scelto questo hotel vicino all’aeroporto per motivi di praticità e perché volevo avere la Registrazia, ma sti disgraziati non la fanno...e vabbè, doccia e ronfata.

19 Agosto: Mosca - Piazza Rossa e volo per Irkustk

Sveglia alle 6, con lo shuttle dell’albergo mi faccio riaccompagnare all’aeroporto da dove prendo il treno, 420 rubli (https://aeroexpress.ru/en/domodedovo.html) per il centro di Mosca. Alla fermata finale lascio i bagagli e mi dirigo con la metro alla mitica Piazza Rossa. Pur essendo occupata da tribune per un evento di fine agosto, bè..mi emoziono... il luogo da dove la nomenklatura comunista si mostrava al mondo... Breznev, Stalin..Gorbachov…...alla sua estremità c’è la basilica di San Basilio, quella con le cupole colorate a forma di cipolla...spettacolare. Immancabile poi la coda per visitare la tomba di colui che prese i quattrini dai tedeschi e da Wall Street: ossia Vladimir Il'ič Ul'janov conosciuto come Lenin. Lungo il breve tragitto ci sono i busti dei grandi sovietici: tra cui Stalin… il vincitore della seconda guerra mondiale o il feroce dittatore? Suggerisco fortemente la visita, al termine mi reco alla biglietteria del kremlino non prima di aver visitato i giardini di Alexander, visto il cambio della guardia a passo d’oca presso la tomba del milite ignoto e la grotta ricreata per commemorare la vittoria su Napoleone. Dentro il kremlino, io ho comprato solo l’accesso, assisto ad una parata militare in salsa zarista, molto di effetto, poi ammiro alcuni monumenti e cerco di vedere il Soviet e la Duma, ma ovviamente sono inespugnabili

  • 5764 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social