Viaggi di Natale e Capodanno

Dove andare durante le feste? Nel numero di dicembre un po' di itinerari in città, italiane e europee, i mercatini di Natale (più originali) e le mete lontane per chi preferisce andare al caldo. Il diario del mese di Luigi ...

Turisti per Caso, il numero di dicembre della nostra rivista come da tradizione apre con i viaggi di Natale e di Capodanno. E in copertina c'è Parigi. La rivista è andata in stampa al mattino di venerdì 13 e non potevamo certo immaginare i fatti tragici che avrebbero colpito la città di lì a qualche ora... Tutto sommato, però, forse va bene così! Sui nostri social network, in particolare su Facebook, il dibattito è già molto acceso: sono tanti i viaggiatori che hanno già prenotazioni e biglietti per andare a Parigi nelle prossime settimane e condividono con la nostra community timori e dubbi. Partire o non partire? La maggioranza dei turisti per caso sta rispondendo di non lasciare che il terrorismo ci paralizzi. Continuiamo a parlarne, quindi. Anche Syusy e Patrizio dicono la loro:

Di seguito una carrellata di tutte le altre destinazioni del mese: itinerari natalizi italiani in Trentino, a Roma e a Firenze; in Europa a Budapest e a Berlino. Sappiamo che tra voi ci sono molti fans dei Mercatini di Natale! Questo numero vi accontenterà, con una carrellata di quelli più originali, da Vienna a Stoccolma, dal Tirolo alla Svizzera, da Bologna a Parma.

Inverno al sole? Ad esempio in Messico, in Oman o in Giamaica. Oppure tra Guatemala, Honduras e Belize con il diario del mese di Luigi e Marika. C'è anche un bell'itinerario indiano, in Rajasthan, e uno tra Laos e Thailandia, sul Mekong. E poi "Born to be wild", un viaggio di nozze australiano in 4x4, dalla costa all'outback.

Lo speciale di Patrizio questo mese è dedicato alle Cinque Terre, dove turismo, agricoltura e natura hanno un rapporto molto delicato! Mentre l'editoriale di Syusy "Non dimentichiamo i siriani" riflette ancora una volta sul tema Siria, anticipando l'intento a rendere disponibile sul nostro sito il reportage girato prima dei conflitti in questo paese oggi blindato e in corso di distruzione, da cui tanti profughi partono in cerca di salvezza. Se avete seguito i nostri ultimi aggiornamenti, già saprete che dopo i fatti di Parigi abbiamo accelerato questa pubblicazione proprio per dare un piccolo contributo all'informazione.

Come ogni mese infine le rubriche fisse: le nuove tratte low cost, i consigli flash di Io ci sono stato, le foto più belle dalla galleria fotografica, la posta delle guide per caso, i post selezionati da Facebook, i tweet e i selfie di viaggio taggati #turistipercaso su Instagram! In copertina Antonello da Lisbona!

  • 3938 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social