Le più belle spiagge low cost

Dal Friuli alla Sicilia, dalla Toscana alla Puglia, le bandiere blu col miglior rapporto qualità prezzo! E poi la Grecia dietro l'angolo, Croazia e Slovenia green, 20 buoni motivi per tornare in Spagna, in crociera sul postale dei fiordi, il ...

  • di Silvia
    pubblicato il

Se c'è una cosa di cui proprio non possiamo lamentarci è la possibilità di scelta quando si tratta di andare al mare. L'Italia dispone di centinaia di km di coste ed è in grado di accontentare le esigenze di un po' tutti i “tipi da spiaggia”. Il numero di luglio di Turistipercaso Magazine -in edicola già da venerdì 22 giugno- lancia una super sintesi delle spiagge italiane, belle e accessibili: dal Friuli alla Sicilia, dalla Toscana alla Puglia, una selezione delle bandiere blu con il miglior rapporto qualità-prezzo. Grado, Eraclea mare, Cervia, Castiglione della Pescaia, Fano, Castellabate, Fasano, Torre Melissa, Menfi... voi dove andate a fare il bagno?

Anche questo mese, poi, un reportage di Syusy a cui lei tiene molto: il racconto del suo viaggio in Messico e dello “scambio culturale” con gli sciamani huicoles, che pochi giorni fa hanno ricambiato la visita venendo a Bologna all'Orto dei Giusti nel giorno della benedizione della Terra.

Altre destinazioni-vacanza? Guardiamoci intorno! Ad esempio sperimentando tutti i modi diversi a disposizione (meglio se ecologici) per vivere la Croazia: in auto, moto, barca e mountain bike. Da Trogir alle Kornati passando per Zara in un viaggio "green" in barca e bicicletta; oppure un tour vissuto giorno per giorno da Gorizia all’isola di Hvar, in moto per 1700 chilometri. Grecia dietro l'angolo? Le isole Ionie sono a un tiro di schioppo dall'Italia, per una vacanza in libertà tra mare turchese e tradizioni autentiche. A Corfù, Cefalonia e Zante basta una settimana per innamorarsi di tutta una nazione! E poi? Poi insistiamo con la Spagna: se ancora non ne avete abbastanza, ecco altri 20 (buoni) motivi per andarci. Ad esempio scoprendo i lati meno conosciuti di Barcellona e Madrid, fuori dai soliti circuiti e oltre i grandi classici già-viaggiati: quartieri emergenti, musica e shopping vintage.

Se tutto sommato non vi sentite tipi-da-spiaggia, non è un delitto passare le vacanze estive inseguendo il fresco... Anzi, il modo più pittoresco è imbarcarsi sul postale dei fiordi e risalire a bordo dell'Hurtigruten le splendide coste norvegesi come moderni vichinghi. Altrimenti potete volare fino in Canada, da Montreal fino alle sponde del San Lorenzo. Dulcis infundo, il sogno per eccellenza: un viaggio alla scoperta della “Terra di Mezzo”, 22 giorni in Nuova Zelanda tra miti tolkeniani, guerrieri maori e natura incontaminata.

E poi il nostro outlet per mordi-e-fuggi in Italia, Europa e Africa, un riepilogo delle ultime tratte aeree low cost disponibili, il barometro delle vacanze di luglio e l'oroscopo. Non dimentichiamo la galleria con le più belle “cartoline” che ci avete mandato sul sito come Fotografi per Caso! Gli scatti più divertenti e imprevedibili, premiati dalla redazione con tablet, smartphone, fotocamere e memorie SD.

Turistipercaso Magazine di luglio è in edicola, o direttamente nel vostro iPad.

Annunci Google
  • 8162 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social