Toscana, le strade del vino

Minitour in auto tra natura, agriturismi, gastronomia e tanto vino

  • di battistelli
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Quest'anno per la nostra vacanza un po' per problemi monetari e po' per problemi familiari abbiamo deciso di girare per 4 giorni nella vicina Toscana, per ammirare paesaggi molto belli e provare tutte le gastronomie locali. Decidiamo di dormire solo in agriturismi o fattorie un po' fuori dalle cittadine per goderci la natura e la tranquillità, senza prenotare assolutamente niente in anticipo per girare liberamente come ci pare senza stress di orari o tempistiche varie.

25/09/2014

La mattina partiamo da Sbt con la nostra macchina per arrivare verso l'una alle terme del mulino di Saturnia, il posto è favoloso! Sono delle cascatelle naturali di acqua sulfurea che passano di fianco ad un vecchio mulino, il tutto completamente gratuito compreso il parcheggio di fianco. Noi rimaniamo a mollo nell'acqua calda per più di un'ora tra relax e idromassaggi naturali formati da l'acqua che scorre molto velocemente dall'alto, volendo nella piscina naturale in fondo alle cascatelle è possibile fare i fanghi alla pelle prendendo un po' del fango che si trova sul fondale. In poche parole il tutto è meraviglioso!

Dopo quest'ora di relax ripartiamo alla ricerca del nostro agriturismo ma strada facendo vista l'ora ci viene fame e ci fermiamo alla trattoria La Solina che si trova sulla strada. Mangiamo molto bene, tutto molto genuino e fatto in casa. Se decidete di andarci lasciatevi uno spazio nello stomaco per il delizioso tiramisù al limone fatto con tanto amore dalla padrona.

A un'ora di auto dalle cascatelle a soli pochi minuti da Pitigliano proprio in mezzo ai vigneti c'è il nostro Agriturismo Poggio al Tufo. Ad accoglierci c'è Tequila, il cane dolcissimo della proprietaria dell'agriturismo. Le camere sono nuove, pulite e spaziose, la nostra camera ha una vista stupenda sulle colline piene di vigneti poi c'è la piscina con l'acqua a sfioro anch'essa nuova e con una bella vista. Lasciamo i bagagli e partiamo alla visita di Pitigliano. La città è fatta tutta con il tufo. Prima di arrivare fermatevi nella strada panoramica per fare qualche foto a distanza perchè è meravigliosa, ma poi per la verità vista dall'interno non ci ha entusiasmato. Dopo questo giretto decidiamo di andare a visitare Sorano, un paesino a circa 15 km da Pitigliano. Sarà stato il tempo, diluviava, ma questa cittadina non ci è piaciuta per niente quindi dopo un breve aperitivo torniamo in agriturismo. Per cena decidiamo di provare la cucina genuina della proprietaria del nostro agriturismo. Da non perdere l'assaggio di formaggi con tre marmellate diverse fatte in casa e il tortino al cioccolato con cuore caldo di cioccolato all'interno, il tutto accompagnato da un chianti classico ovviamente fatto con le uve della loro vitigno, tutto molto buono.

26/09/2014

Il nostro secondo giorno in toscana lo dedichiamo a Siena. Prima di ripartire facciamo la nostra abbondante colazione compresa nel prezzo nel nostro agriturismo a Pitigliano e poi siamo pronti per ripartire ma solo dopo aver salutato Tequila. Oggi c'è un sole stupendo e in un'oretta giungiamo a Siena. Strada facendo prenotiamo telefonicamente in una fattoria a soli 15 minuti di auto dal centro proprio sulla strada dell'aeroporto. Giunti sul posto rimaniamo contentissimi della scelta visto che è un vecchio casolare tenuto molto bene con piscina e idromassaggio e intorno alla fattoria scorrazzano liberi galline, gatti e cavalli ovviamente questi ultimi nel recinto. Emanuele alla reception ci accoglie con un sorriso e ci indica subito tutte le escursioni possibili da fare nella zona senese ed in più ci dà qualche dritta per mangiare e bere bene in città e dove poter parcheggiare senza pagare, lasciamo i bagagli in camera e prendiamo la macchina per andare a visitare la città di Siena

  • 12026 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social