Legambiente e i Castelli di Pace

Dal 13 al 16 luglio siete invitati tra i castelli della Lunigiana (zona dell'entroterra della Provincia di Massa Carrara, dove la Toscana incontra Liguria ed Emilia Romagna), per la seconda edizione di <strong><a href='http://www.castellidipace.it/' target='_blank'>Castelli di Pace</a></strong>, il festival di ...

Dal 13 al 16 luglio siete invitati tra i castelli della Lunigiana (zona dell'entroterra della Provincia di Massa Carrara, dove la Toscana incontra Liguria ed Emilia Romagna), per la seconda edizione di Castelli di Pace, il festival di Legambiente che trasforma le fortificazioni di guerra in laboratori di Pace, le architetture di dominio in luoghi aperti, dove parlare di sostenibilità.

Per la seconda edizione il percorso costruito tra i Castelli è ambizioso: ogni giorno protagonista un castello diverso per un tema diverso, per quattro giorni di incontri tematici, spazio cena e grandi appuntamenti con le serate di spettacolo. Si parlerà di Territorio a Terrarossa, di Acqua a Malgrate, di Energia a Bagnone e di Clima a Filattiera. Lo scopo è evidenziare le interconnessioni tra Pace, Risorse ed Energia, tra Globalizzazione e Sviluppo Locale, facendo emergere gli stimoli ed i contributi concreti che il territorio può fornire a tali istanze. E poi consolidare la Rete dei Piccoli Comuni per la Pace e la Sostenibilità, nata durante la passata edizione e che ad oggi vanta più di 60 adesioni in tutta Italia, attraverso nuovi progetti per l'attivazione di buone pratiche. Coinvolgere i Piccoli Comuni e le Associazioni della zona, in una manifestazione che consentirà loro di collaborare in maniera concreta e costruttiva in progetti ora esistenti e già avviati, ora in progetti che proprio dal Festival prenderanno avvio, quale "Le 5 azioni per la sostenibilità dei Piccoli Comuni della Rete di Castelli di Pace".

Gli appuntamenti in calendario: improvvisazioni teatrali di Jacopo Fo, suoni di Zulù (99 Posse), Teatro-Canzone di Andrea Rivera, che dai citofoni di 'Parla con Me' di Serena Dandini trasferirà le sue interviste strampalate al pubblico in sala. Per concludere con gli Avion Travel in concerto a Filattiera domenica 16 luglio che saluteranno il festival.

Per i più grandi sono previsti degustazioni di acque e incontri con gastronomie di pace, mentre per i piccoli il Ludobus Sole eVento di Legambiente con i suoi trampolieri e i suoi laboratori per uno sviluppo sostenibile per l'infanzia e il diritto al gioco nei contesti urbani.

"Castelli di Pace non è solo un festival di quattro giorni - dichiara Matteo Tollini, Coordinatore Legambiente di Castelli di Pace - ma un progetto permanente per promuovere una cultura concreta e praticabile a livello locale per la Pace e la Sostenibilità ambientale. L’iniziativa - prosegue Tollini - ha riscontrato successo tra i Piccoli Comuni, tanto che abbiamo numerose richieste di estendere Castelli di Pace al resto d’Italia, mentre Legambiente sta investendo nel progetto per trasformarlo in una campagna nazionale."

Per il programma completo e informazioni scrivete una mail all’indirizzo info@castellidipace.It , oppure collegatevi al sito

  • 341 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social