Week end a Torino

Una piccola Parigi italiana

  • di eliguer
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Volevamo staccare un week end senza troppi sbattimenti e così visto che cadeva Halloween eccoci in partenza.

SABATO

Un paio di orette da Bergamo ed eccoci il sabato mattina presto già a Torino. Colazione, abbiamo parcheggiato la macchina nei posti gratuiti lungo il fiume e poi ci siamo diretti subito verso il nostro hotel in pieno centro storico. Da dove avevano parcheggiato circa 10 minuti a piedi.

HOTEL ABANYTA - situato in pieno centro in via Cavour in zona Ztl. Gestito da una simpatica coppia di vecchietti è un delizioso hotel, dal fuori sembra un po' cadente: entri in un portone e ti ritrovi in un cortile con case a ringhiera. E' al secondo piano senza ascensore. Dentro però è molto bello!

E' stato recentemente ristrutturato con camere colorate una diversa dall'altra, con aria condizionata, bagno bel grande con prodotti da toilette, pulito. Colazione ottima varia e ricca! Noi abbiamo speso per una notte 75 euro per una tripla! Ottimo rapporto qualità/prezzo! I signori poi ci hanno tenuto le valigie anche il giorno della partenza. Una volta lasciate lì le valigie eccoci pronti per la bella Torino!

Recuperata una cartina all'ufficio informazioni decidiamo sul da farsi: chi voleva andare a vedere la mostra di un pittore, chi come me il museo egizio... arriviamo davanti alla Mole Antonelliana passando per le vie piene di decorazioni colorate ... la signora dell'ufficio informazioni ci spiega che proprio quella sera iniziava una particolare iniziativa che avrebbe colorato e acceso di decorazioni tutta la città e che la Mole proprio quella sera chiudeva a mezzanotte.

Quindi decidiamo di andare al Museo Egizio. Finalmente, era il motivo principale per cui ero venuta. Per arrivare al museo passiamo per le bellissime vie della città... sembra davvero di tornare indietro nel tempo, con quei palazzi molto eleganti e signorili, con eleganti porticati pieni di caffetterie e cioccolaterie antiche... sembra una piccola Parigi!

MUSEO EGIZIO - Costo 13 euro audioguida compresa. E' essenziale perchè c'è talmente tanta roba da vedere che ti perdersti senza spiegazioni!

Appena restaurato nel 2015, il museo è su tre piani. Pieno di reperti di tutti i tipi, mummie, statue, sarcofaghi... Siamo stati dentro almeno 3 ore e sono uscita pienamente soddisfatta!

La fame si fa sentire quindi decidiamo di mangiare qualcosa al volo e poi di farci un bel bicerin, tipica bevanda piemontese composta da caffè espresso caldo appena fatto, cioccolata fatta in casa e panna montata servita in enormi bicchieroni! Fantastico! Poi se bevuto in questi caffè d'epoca ti sembra davvero di tornare indietro nel tempo!

Da qui ci dirigiamo verso la Mole Antonelliana e il Museo del Cinema situato proprio nella Mole. Bellissimo museo davvero molto interessante! Costo 14 euro museo + ascensore fino in cima alla Mole.

Siamo saliti subito con l'ascensore di vetro trasparente: bellissimo molto veloce (contanto che la mole è alta 167.5 m) e lo spettacolo di vedere la mole dal'interno salendo verso quel buchino che sembra piccolissimo in cima alla cupola... un'emozione unica!

Su poi il panorama è stupendo: di sera con tutte le luci, vedi questi palazzi antichi illuminati e l'eleganza della città... certo se era giorno e limpido potevi vedere le magnifiche montagne di cui Torino è circondata!

Scendiamo e ci perdiamo nel Museo del Cinema: stupendo! Parte da come è nato il cinema ai giorni nostri... ci sono tutte le locandine originali dei vari film dagli anni 30 ad oggi .... ci sono le varie oggettistiche usate nei vari film tra cui Star Wars, Jurassi Park .... e le scenografiche in cui sono stati girate le scene .... in pratica il tempo è volato e le 10 di sera sono arrivate portandoci una gran fame ..

  • 9296 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social