Dal viaggio di Syusy e Elio Fiorucci in Thailandia

Elio Fiorucci è stato un grande viaggiatore, capace di rendere tutto interessante

 

Elio Fiorucci è stato veramente un grande viaggiatore, un magnifico compagno di viaggio, capace di rendere tutto interessante. Con lui sono andata in Thailandia, a Bangkok e sul Mekong, durante il nostro viaggio di Velisti per Caso, e ho avuto la fortuna così di conoscerlo abbastanza bene. Gli dedico la pubblicazione di questo bel filmato di quel giro di dieci anni fa, sperando che lo guardiate in tanti, perché dentro c'è moltissimo del suo carattere...

Davvero un grande, Fiorucci! Aveva il dono raro di "vedere le cose" e sapeva trasmetterlo in tutto. Come quando mi ha insegnato al mercato di Bangkok a non liquidare le cose considerate "kitsch" come cose-brutte, perché l'estetica è un affare complesso,è carica di memoria e di vissuto. O quando nello strano "negozio-casa" in cui mi ha portato ha definito la sua idea di lusso: non qualcosa dal grande valore economico, ma qualcosa di fatto-con-amore. Un viaggiatore curioso e avventuroso, uno stilista che ha influenzato profondamente il gusto italiano.

Syusy

Parole chiave
,
  • 2527 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social