Thailandia, tutto ciò che vorresti sapere

Piccolo racconto di viaggio che vi darà un'idea su cosa vale la pena vedere , spendere , provare in thailandia. prima consiglio: masticare un pò di inglese, basta poco ma cmq è consigliabile sapersi districare nelle situazioni + comuni, tipo ...

  • di francy85
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Piccolo racconto di viaggio che vi darà un'idea su cosa vale la pena vedere , spendere , provare in thailandia.

Prima consiglio: masticare un pò di inglese, basta poco ma cmq è consigliabile sapersi districare nelle situazioni + comuni, tipo ordinare un pasto, chiedere info stradali o cose simili. Luogo comune da sfatare: per chi non ama roba taroccata ,come borse ,vestiario ecc.. Parta con la valigia piena, perchè non troverà granchè da comprare in thai, li tutto è falso, tranne nei grandi centri commerciali, dove cmq i prezzi sono alti quanto in italia , se non più .Per chi ama l'artigianato etnico, si potrà sbizzarrire con ogni genere di buddha , animali in legno, utensili per la cucina in cocco...

Partenza da Roma , linea aerea thai, classe turistica: aerei ben tenuti e curati, gentilezza nell'accogliere le persone (bellissimi gli abiti tradizionali tailandesi delle hostess ),per i sedili la comodità e lo spazio è nella norma , in dotazione cuscino, coperta e cuffie per ascoltare films(all'andata solo in lingua inglese e thai, ritorno italiano e thai) e musica di ogni genere, niente computer personali per giocare, cibo accettabile (specialmente la colazione ,con croissant caldi), le bibite passano spesso, anche se consiglio di comprare l'acqua sigillata nei duty free shop, perchè quella dell'aereo ha un retrogusto di plastica,inoltre al ritorno ho dovuto chiamare l'hostess per poter bere, dato che non passava nessuno da tempo.

Bangkok- arrivo ore 7.00. Dopo 10.5 ore di aereo è consigliabile un riposino, noi l'abbiamo fatto perchè eravamo stanchissimi. Verso le 12.00 siamo partiti alla scoperta di questa città particolarissima. Prima tappa centri commerciali! Mbk : enorme , caotico , una quantità di negozi inimmaginabile,fast food per tutti i gusti,si trova ogni genere di articolo , la maggior parte delle cose è falsa, per cui contrattate sempre , sempre , sempre... (consiglio un ribasso tra il 40 e 50%, è quello il prezzo giusto per le cose che troverete , e cmq sta anche a voi decidere quanto vi interessa una data cosa, per cui valutare sempre di caso in caso).Ero molto stanca quando sono arrivata in questo centro , per cui non ho approfittato di molte occasioni vantaggiose, quindi consiglio vivamente di riposarsi prima di partire allo scoperta dei centri commerciali,meglio dormire 2 orette in più che avere un malditesta per tutto il giorno, il jet-lag non da scampo! Di fronte all'mbk si trova il siam square center, altro centro commerciale , più bello , rilassante (perchè meno caotico ), lussuoso. Qui troverete solo articoli originali, le grandi firme internazionali, e stupendi negozi di arredamento etnico! L'ora di cena si avvicina, per cui usciamo dal centro e ci facciamo abbordare dai tassisti dei tuk tuk(apine scoperte truccate a dovere, max 3 persone ... Ci affidiamo a 2 di loro , che sembrano persone rispettabili , e ci facciamo portare in un sea food vicino a Lumpini , il mercatino notturno dell'artigianato locale. Il ristorante, che non è altro che un piazzale con gazebi in legno e luci di natale, è accettabile per quanto riguarda il cibo e pulizia, ma il prezzo è assurdamente alto per gli standard tailandesi (circa 30 euro a persona), per cui mai farsi portare dai tassisti; purtroppo bangkok è enorme , affollata, diversa dai nostri canoni di città , per cui è difficile orientarsi per quanto riguarda il mangiare, il mio consiglio è di chiedere all'hotel consigli su dove andare, noi la terza sera siamo stati nel grattacielo + alto della thai, sky bayoke, 83 piani di cui l'ultimo ruotante.Li ci sono diversi risto, tra cui un buffet internazione , molto conveniente, dove per 20 euro si mangia di tutto, da cibo italiano, tai,giapponese, carne e pesce semplicemente grigliato, pizza, dolci frutta e bevande; oltre i vari fast food americani, è l'unico posto che mi sento di consigliare, sia per il rapporto qualità prezzo, per l'igiene, la bellezza del locale, e del panorama notturno di tutta la città!(unico consiglio, andate vestiti tranquilli, ma con un minimo di decoro,ovvero niente infradito da spiaggia per uomoni o costumi da bagno).Altro posto dove poter mangiare molto bene è seafood market (non l'ho testato peronalmente), ristorante molto famoso e di qualità a bangkk, ma anche molto caro a quanto ci ha spiegato una guida thai (circa 40 euro a testa )

  • 11121 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social