Tour Fai da Te: Bkk, Siem Reap, KL, Kraby e Samui

Partenza il 9 agosto alla volta di Bangkok, il volo Thai, prenotato e pagato con diversi mesi di anticipo si rivela, anche se abbastanza caro, la scelta più comoda, partire la sera da Milano e arrivare al mattino a Bangkok ...

  • di nersil
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Partenza il 9 agosto alla volta di Bangkok, il volo Thai, prenotato e pagato con diversi mesi di anticipo si rivela, anche se abbastanza caro, la scelta più comoda, partire la sera da Milano e arrivare al mattino a Bangkok senza lunghi scali vale la cifra spesa.

A Bangkok raggiungiamo in taxi il nostro hotel, il Best Western Swana. L’hotel è pulito e molto nuovo ma si trova vicino al palazzo reale, quindi è un po’ fuori dalla zona commerciale per questo motivo alla sera avevamo qualche problema a trovare un taxi che ci riaccompagnasse senza chiedere un sovrapprezzo. Ci è piaciuto di più il Twin Tower Hotel dove avevamo soggiornato la volta precedente.

Usciamo subito e andiamo a sgranocchiare qualcosa all’MBK e dedichiamo il resto della giornata al relax.

Sabato 11,dopo un buon cappuccino all’italiana presso l’MBK ci dirigiamo con lo Sky Train al famoso mercato di Chatuchak. E’ comodissimo da raggiungere in quanto si trova al capolinea.

Notiamo subito che di turisti ce ne sono veramente pochi, strano...! Giriamo in lungo e in largo, vediamo cose strane da mangiare, assaggio un ghiacciolo e mangiamo un panino.

La cosa più particolare che mi ha colpito è il numero di negozi e bancarelle che vendono vestitini per cani...! Domenica andiamo a Chinatown, impressionante il numero di insegne, di banchetti di qualsiasi cosa e digente che mangia qualsiasi cosa. Io assaggio delle caldarroste, proprio castagne, vengono però cotte con una procedura diversa rispetto a quella a cui siamo abituati noi.

Lunedì mattina prendiamo il nostro volo della Bangkok Air per Siem Reap prenotato e pagato tramite il loro sito. Dopo neanche un’ora atterriamo in Cambogia, paghiamo 20 dollari per il visto e 5 per il Taxi, è una tariffa fissa dall’aeroporto e qualsiasi hotel.

Avevo prenotato tramite asiarooms all’hotel Majestic, bellissimo, nuovo, camere standard enormi, fiori freschi, piscina interna, veramente un bel posto! Il taxista ci dice che con 25 dollari potrà rimanere a nostra disposizione fino alle 18, non avendo molto tempo a disposizione per cercare soluzioni e mezzi alternativi accettiamo e ci facciamo portare al lago Tonle Sap per visitare il villaggio galleggiante.

Ritorniamo in hotel dove ceniamo, la città non offre un granchè di vita serale.

Il giorno dopo viene nuovamente a prenderci in hotel il nostro autista che con i soliti 25 dollari ci porta ai templi di Angkor Wat. Ingresso 20 dollari per il primo giorno con possibilità di fare il biglietto per più giorni a prezzi scontati.

I templi sono veramente bellissimi e molto grandi, ci va parecchio tempo per visitarli, noi optiamo per i 3 più famosi.

La Cambogia non è stata proprio come me l’ero immaginata, in modo positivo devo segnalare la pulizia e l’ordine della città. Ma i cambogiani cercano in ogni modo e momento di fregarti, ti passa la voglia di andare in giro, anche il nostro autista voleva un extra di 25 dollari per portarci in un altro tempio che neanche ci interessava, e come insisteva.

Il 15 agosto partiamo con il volo AirAsia in ritardo di un’ora abbondante e arriviamo a Kuala Lumpur perdendo un’altra ora a causa del fuso orario.

Prendiamo uno dei tanti autobus per la città e con la metro sopraelevata raggiungiamo il Wira hotel, veramente brutto, comunque è solo per una notte... Veniamo subito messi in guardia sull’alto tasso di delinquenza della città, e un po’ spaventati e un po’ preoccupati riprendiamo lo skytrain per dirigerci alle Petronas Tower.

Le torri sono per i primi 6 piani un centro commerciale, tra l’altro sono abbastanza convenienti gli apparecchi elettronici, anche se gli articoli più presenti sono quelli di abbigliamento delle marche più famose

  • 2288 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social