Sognando l'AFRICA

Sono passati appena 10 giorni dal nostro rientro eppure non e' passata una sola notte in cui io non abbia sognato quei posti magici e quei visi sorridenti.Il nostro e' stato un viaggio PER CASO,dovevamo dirigerci in Messico ma l'uragano ...

  • di Susanna Bianco
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Sono passati appena 10 giorni dal nostro rientro eppure non e' passata una sola notte in cui io non abbia sognato quei posti magici e quei visi sorridenti.Il nostro e' stato un viaggio PER CASO,dovevamo dirigerci in Messico ma l'uragano ha stravolto i nostri piani,per fortuna altrimenti non avremmo conosciuto quel paradiso chiamato ZANZIBAR!!!Siamo partiti da Milano volo puntuale,viaggio durato 8 ore e atterraggio in una terra alla quale neanche le foto piu' belle ed artistiche rendono giustizia.Non vi lasciate impressionare dal piccolo e rudimentale aereoporto ne dai tanti personaggi che chiedono soldi per non aprire le valigie,fate cio' che vi sentite.Fate i vaccini solo se siete ansiosi come me,io non l'ho fatti e per ogni puntura di zanzara avevo mille pensieri anche se non era periodo di malaria!!!Abbiamo alloggiato al Coral Reef resort ed e' stato tutto perfetto.... ...Ho provato da subito delle senzazioni nuove,appena arrivati nel piccolo villaggio abbiamo lasciato le valigie in camera(superior vista mare,meravigliosa!!)e siamo corsi in spiaggia dove siamo stati "assaliti"dai BeachBoys,ragazzi del posto che sono diventate guide per i turisti,e dai Masai,Tanzaniani chiamati a Zanzibar per proteggere i villaggi e i turisti.Non vi spaventate da tanto interesse nei vostri confronti e fidatevi di loro,contrattate il prezzo di tutto in fondo anche questo fa parte della loro cultura!Noi abbiamo fatto amicizia con loro e grazie a Sullemani e Tartaruga(beachboys)il Safari Blu e' stata un'escursione magnifica indimenticabile! Troverete strano e all'inizio forse fastidioso il continuo andare e tornare del mare (ogni 6 ore)che lascia dietro di se un'infinita'di alghe sulla spiaggia bianca,ma poi si comprende che la natura non fa niente per caso e che grazie a questo strano fenomeno le Zanziberine sono riuscite a trovare il lato positivo,raccogliere le alghe per poi venderle ai Cinesi(arrivano ovunque ho pensato subito!) Portate scarpe per camminare in acqua,repellente per zanzare,crema ad altissima protezione(il sole brucia anche quando non c'e'!), e macchina fotografica ovunque perche' quello che vedrete non rimanga impresso solo nelle vostre menti ma che ogni scatto possa farvi sognare anche quando a casa avrete ancora voglia di AFRICA!!Ora sto qui' a scrivere ma il mio cuore non smette di pensare a ZANZIBAR,la mia pelle ormai scolorita vorrebbe ancora quel sole cuocente addosso e al mio naso,un po' raffreddato,sembra ancora di sentire l'odore del mare che va e viene con le maree...Una lacrima mi scende sul viso...Forse il MAL D'AFRICA e' questo!!JUMBO a tutti e HAKUNA MATATA!!

  • 186 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social