Jambo Tanzania

Otto meravigliosi giorni nei parchi del Nord della Tanzania

  • di LucaSignoretti74
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Da un po’ volevamo vedere l’Africa, quella della Natura di NatGeo Channel, quella dei grandi parchi, delle distese infinite e della grande fauna delle savane, dunque siamo partiti questo ottobre, in 6, 3 coppie, per un viaggio indimenticabile. E’ nostra abitudine auto-organizzarci i viaggi, in contesti più semplici e “addomesticati” come l’Europa e l’America abbiamo sempre fatto da noi, ma per un safari in Africa abbiamo ritenuto preferibile affidarci a un’organizzazione. Così, a maggio scorso abbiamo iniziato a raccogliere info, a leggere i diari di viaggio su TuristiPerCaso, le testimonianze di chi aveva già fatto un’esperienza analoga sui vari forum e ci siamo imbattuti in un nome spesso ricorrente: Safari Crew Tanzania. Dopo aver richiesto alcune proposte, ha vinto il confronto e abbiamo deciso di affidarci a loro. Comunicazione rapida e precisa con Rocco (che abbiamo incontrato ad Arusha) in italiano sia via mail che whatsapp call, pianificazione delle tappe perfetta, nulla lasciato al caso, ottimi lodges e campi tendati (ci siamo innamorati di Mbugani Camp nel Serengeti), comoda jeep toyota Land Cruiser "lunga" con 4 file di sedili, ideale per 6 persone. Eccellente guida, Anate, che con grande passione e preparazione ci ha condotto alla scoperta dei parchi. Abbiamo acquistato in autonomia i voli con la KLM (Milano-Amsterdam-Kilimanjaro) con 5 mesi di anticipo, pagandoli meno di 500 euro a persona tasse incuse. Partenza da Linate alle 6, arrivo ad Amsterdam verso le 8, ripatenza alle 10 e arrivo a Kilimanjaro prima delle 20 locali (le 19 in Italia, 1 ora di fuso in avanti, 2 ore quando in Italia entra in vigore l’ora solare).

Il nostro itinerario prevedeva inizialmente:

1 notte ad Arusha all’arrivo

1 notte a Karatu dopo il safari al Lake Manyara

1 notte al Serengeti centrale dopo il safari a Ngorongoro

2 notti nel nord del Serengeti per poter vedere la grande migrazione

1 altra notte a Karatu sulla via verso il Tarangire

1 notte al Tarangire

Poi pochi giorni prima della partenza ricevo una whatsapp call: Il titolare dell’agenzia mi dice che la migrazione è in anticipo, che due sue guide appena rientrate dal Serengeti lo hanno informato che le mandrie erano già nel Serengeti centrale, che non c’era motivo di andare a nord e che se vogliamo riesce a spostare le nostre prenotazioni dal campo Mbugani al nord a quello di Seronera. Chiaramente accettiamo ed è stata davvero una dritta, perché abbiamo trascorso i tre giorni più entusiasmanti del nostro safari in quella zona.

La Natura è superba, eccezionale, la quantità di animali che abbiamo incontrato è impensabile, in otto giorni abbiamo davvero visto di tutto e di più. Essendo il nostro primo safari, non sapevamo esattamente cosa aspettarci; indubbiamente non immaginavamo di poter vivere dei momenti così emozionanti!

Partendo con il Manyara (parco piccolo ma molto bello e vario che serve anche come tappa di avvicinamento a Ngorongoro) il nostro itinerario è stato un crescendo di emozioni. Indimenticabile la vista del Cratere di Ngorongoro dall’alto, affacciarsi sul bordo del Cratere è come affacciarsi sulla terrazza più meravigliosa che si possa immaginare. Ma l’esperienza più incredibile è stata trovarsi letteralmente circondati da grandissime mandrie di gnu, che si ammassavano lungo il fiume Seronera, nel centro del Serengeti, e hanno iniziato ad attraversarlo in direzione sud. Tantissimi i felini avvistati, leoni, leopardi, uno splendido leopardo al Tarangire, (16 leoni vicinissimi all’auto!!) Tarangire ci ha regalato l’incontro ravvicinato con una truppa di un numero inquantificabile di elefanti, morbide colline e tanti baobabs

  • 738 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social