Il mal d'africa esiste davvero

Jambo a tutti quelli che come me sono stati a Zanzibar e che fanno fatica a sorridere adesso che sono rientrati in Italia. Sono partita il 31 agosto con 3 ragazze e un bambino.Il villaggio che ci ha ospitato era ...

  • di aisha75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Jambo a tutti quelli che come me sono stati a Zanzibar e che fanno fatica a sorridere adesso che sono rientrati in Italia. Sono partita il 31 agosto con 3 ragazze e un bambino.Il villaggio che ci ha ospitato era il Karafuu di Turisanda, bellissima struttura, ma molto tranquilla per chi pensa di andare a fare una vacanza super attiva.Ho amato tutto di questa bellissima isola, ma le cose che più mi mancano sono le migliaia di stelle che tutte le sere illuminavano il cielo in una maniera incredibile; i sorrisi infiniti dei locali che ti guardano con occhi enormi appena allunghi la tua mano per dar loro qualsiasi cosa,dalla saponetta ad una biro; la canzone zanzibarina che bombarda le orecchie in ogni angolo dell'isola, dall'aeroporto alla foresta delle scimmie rosse, cantata naturalmente dalla guida; mi mancano i masai con i loro salti e i loro lunghi capelli, le passeggiate in spiaggia durante la bassa marea, il cocco, l'ananas..Potrei andare avanti ancora.

Ora un pò di consigli: scegliete un villaggio sulla costa opposta di Stone Town, xkè qui era sempre nuvoloso; portate repellente per le zanzare xkè ogni sera avevo almeno 5 punture e grazie a Dio prendevo il malarone altrimenti mi sarei un pò preoccupata anche se non è periodo di malaria; scarpette di plastica per le passeggiate; rigorosamente dollari perchè in molti posti, tra cui anche l'aeroporto, considerano il dollaro come l'euro; fate escursioni con i beach boy e se siete timorosi chiedete prima di prenotare il loro tesserino che attesta l'abilitazione( se ne fossero sprovvisti l'unico problema è che ci sono vari posti di blocco in giro e probabilmente sareste costretti a passare un paio d'ore bloccati..)e pagate l'autista solo allafine della giornata( non preoccupatevi nemmeno di questo xkè è una cosa che fanno tutti). Vi lascio il numero di tel di Speedy un ragazzo locale col quale ho fatto io l'escursione, è bravissimo e chiede davvero poco: 0747458402.Una raccomandazione che faccio a chi ha il brutto mio stesso vizio di portarsi dietro mezzo o tutto l'armadio:portatevi proprio due cosine e riempite invece la valigia di cose da lasciare alla gente del posto, altrimenti vi pentirete come ho fatto io che avevo con me giusto qualche quaderno e pennarelli. Potete portare quaderni, pennarelli, vestiti e scarpe, magari anche medicinali e tutte le saponette che potete, shampoo e bagnoschiuma. In cambio avrete dei sorrisi che rimarranno per sempre impressi nella vostra mente.

Sulla spiaggia accanto al villaggio ho conosciuto dei ragazzini stupendi, Ali ,Trapattoni, Giraffa ,Tonino carino da Ascoli, Giuseppe. Se qualcuno li dovesse incontrare portate loro i miei saluti.Salutatemi anche Momo un ragazzo che lavora al Karafuu e che si occupa delle escursioni . Se qualcuno volesse dei consigli mi può scrivere: alessianovara@yahoo.It

  • 271 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social