Incantevole zanzibar...ma..

Fortunatamente si tende a ricordare solo le cose belle delle vacanze, anche perchè di fronte ad un mare stupendo e ad una spiaggia talmente bianca che ti acceca sparisce ogni stress e ogni brutto ricordo...e meno male perchè altrimenti chi ...

  • di Rossella Bertolini
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Fortunatamente si tende a ricordare solo le cose belle delle vacanze, anche perchè di fronte ad un mare stupendo e ad una spiaggia talmente bianca che ti acceca sparisce ogni stress e ogni brutto ricordo...E meno male perchè altrimenti chi riusciva a farsi passare l'incazzatura per 33 ore di ritardo tra andata e ritorno??!! Il 20 agosto 2005 io e Alessio siamo partiti per Malpensa felicissimi perchè finalmente era arrivato il momento di andare a Zanzibar..Arriviamo al check in e nella confusione più totale la povera hostess comunica che a causa di una "ruota bucata dell'aereo" c'era un ritardo di 24 ore ed eravamo tutti invitati a passare una bellissima giornata al Domina hotel di Somma Lombardo...L'entusiasmo a quel punto l'abbiamo rimesso in valigia e abbiamo atteso con impazienza il giorno dopo!!!Dopo un disservizio del genere chiunque pensa di essere immune a qualsiasi altra sfiga ..E invece non è cosi!!!! perchè dopo una settimana favolosa (6 giorni a questo punto) passata al Baobab Beach Bungalows di Nungwi già è tristissimo dover tornare in Italia, figuriamoci se poi ti fanno alzare alle 4.15 del mattino e invece di arrivare a Milano alle 17.50 arrivi alle 00.30 del giorno dopo!!! Poi vi assicuro che non è bello salire su un aereo al quale hanno attribuito mille rotture per giustificare i ritardi,tra cui anche la radio!! la compagnia in questione è la Jetlink, che utilizza aerei della Icelandair...Sono vecchissimi e tutti scassati, è impossibile sia ascoltare la musica sia vedere i film perchè le cuffie sono rotte e l'audio è pessimo!!Il problema è che molti tour operator si appoggiano a loro perchè sono una tra le poche compagnie che volano su Zanzibar..Quindi informatevi bene!!!!!!

Comunque a parte tutto Zanzibar è un' isola fantastica...Le persone sono cordiali e sorridenti, non abbiamo mai visto nessuno che rispondesse male o che fosse arrabbiato. Il Baobab Beach Bungalow lo consigliamo a tutti, perchè è spartano ed in stile africano però ha tutto quello di cui si può avere bisogno ..Chiaramente ricordando che siamo in Africa!!Il bello è che non c'è animazione quindi nessuno ti assilla e per questo costa molto meno di quei villaggi molto più grandi ma a mio avviso impersonali che propongono i grandi tour operator. La struttura è composta da bungalow molto curati e di varie tipologie, consigliamo la camera lodge e soprattutto di fare la mezza pensione perchè alla sera c'è il buffet sempre abbastanza appetitoso e a pranzo si possono provare i tanti ristorantini sulla spiaggia dove con 5-10 dollari a testa si mangia un favoloso piatto di pesce. La particolarità di Nungwi è proprio quella di avere molti localini caratteristici frequenatati da turisti e abitanti del luogo indistintamente, tra cui uno con le altalene al posto delle sedie davanti al bancone!! nel resto dell'isola è praticamente impossibile trovarne xchè fuori dai grandi villaggi non c'è niente. Inoltre per gli amanti dello shopping ci sono tantissimi negozietti pieni zeppi di batik, tele, statuette in ebano, parei, foulard, collanine da perdere la testa!!

In conclusione è stata una vacanza da sogno, piena di sorprese, bei momenti, tramonti da togliere il fiato... Ma spero di non avere mai più niente a che fare con la Jetlink!!!!

  • 4962 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social