Karibu in TanZanzibar

E’ Natale!Si parte! ITINERARIO VIAGGIO: Partenza la sera del 25 Dicembre: Linate – Roma - Addis Adebe – Entebbe – Kilimanjaro Apt (compagnia Ethiopian Airlines) 26 Dicembre: Inizio del safari con agenzia tanzana Rift Safari (si può contattare in italiano ...

  • di raffaelecasanov
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

E’ Natale!Si parte! ITINERARIO VIAGGIO: Partenza la sera del 25 Dicembre: Linate – Roma - Addis Adebe – Entebbe – Kilimanjaro Apt (compagnia Ethiopian Airlines) 26 Dicembre: Inizio del safari con agenzia tanzana Rift Safari (si può contattare in italiano - molto consigliata per l’eccellente preparazione dell’itinerario, l’assistenza durante il viaggio e soprattutto ottimo il driver) nei dei parchi del nord: Lake Manyara, Cratere Ngogorongoro, Parco del Serengeti – Notte al Lake Manyara Hotel (non eccezionale) 27 Dicembre : Viaggio per il cratere Ngorongoro (1h e 30’), safari nel cratere insieme al rinoceronte bicorno - Notte al Ngorogongoro Wildlife Lodge (bellissima la vista sul cratere) 28 Dicembre: Alla scoperta della sconfinata savana del Serengeti (2h e 30’ di viaggio), tra giraffe masai e leoni pigroni – Notte al Seronera Wildlife Lodge (sicuramente la sistemazione più affascinante) 29 Dicembre: Safari all’alba: madri leoparde,famiglie gheparde e ippopotami a far da padroni - Notte al Seronera Wildlife Lodge 30 Dicembre: Ultima mattina all’avventura e partenza con Airexcel per Zanzibar – Sistemazione Paje By Night (bellissima atmosfera, sistemazione per chi è alla ricerca di un’alcova lontana dal turismo di massa) 31 Dicembre – 5 Gennaio: Relax e avventura a Zanzibar 5-6 Gennaio – Rientro col mal d’africa nella nevosa Italia (Ethiopian Airlines) SENSAZIONI DI VIAGGIO e CONSIGLI Non mi dilungherò in un racconto dettagliato del viaggio, ma cercherò di descrivere quelle suggestioni che questo fantastico paese mi fa assaporare ancora..

Safari : Il Safari non sapevo proprio come immaginarmelo: spesso provavo a pensare come avrei reagito alla vista di animali che solo il National Geografic fino ad oggi era riuscito a mostrarmi.

Come dire, senza l’esperienza non esisterebbe la vita, quindi il National Geo non è certamente vita: la fortuna ,ovvio, che dovrà essere dalla vostra parte, come d’altronde è stata dalla nostra! Diciamo che il nostro driver ci aveva avvertiti sin da subito che vedere leopardi, rinoceronti e ghepardi oltre ai leoni sarebbe stata un’ardua impresa. E poterlo sentire urlare insieme a noi nel veder mamma leoparda col piccolo appollaiarsi sotto la nostra jeep per qualche minuto ha creato un quadro assai più adrenalinico dell’immaginato..Facendoci anche dimenticare per un’istante i rinoceronti, ghepardi e leoni già incontrati lungo il cammin di nostra jeep.

L’attenzione va posta nel scegliere la stagione giusta per intraprendere l’avventura: nel Serengeti il periodo migliore va da dicembre a giugno.

C’è un gran verde e miriadi di zebre e gnu sollazzano allegramente infischiandosene dei bei carnivori. Il Serengeti non è nemmeno immaginabile nella sua maestosità, il cratere del Ngorongoro è come l’eden, un banchetto nuziale dove solo le giraffe non sono state invitate.

I lodge della Wildlife sono abbastanza vecchiotti ma nel complesso offrono una buona sistemazione (la vista dalla camera del Lodge sul cratere è eccezionale): viaggiare in tenda magari può portare a un po’ di risparmio, ma per vivere l’africa bisogna cercare di fermare il tempo (e in tenda tutto è molto più frenetico).

Per fare il safari esistono una miriade di agenzie (basta andare sul sito del turismo Tanzano “Tato” per perdersi un po’) che propongono pacchetti e quant’altro : ma scelta fu più azzeccata che far l’avventura con la Rift Safari (gestione italiana di Claudia e Max), perché oltre a tariffe davvero super,ci ha offerto un servizio che ci ha fatto gustare davvero la vera Africa

  • 1769 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social