Vacanza delle mie brame, quanti ghetti nel reame

Sei Novembre...parto per una settimana di vacanza per Zanzibar. Mi ricordo di qualche anno fa-mica tanti(diciamo 3 o 4)- in cui Zanzibar era per me una di quelle mete da sognare, lontane ed irraggiungibili:troppo cara. Troppo cara per me, non ...

  • di Orsagiuliva
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Sei Novembre...Parto per una settimana di vacanza per Zanzibar.

Mi ricordo di qualche anno fa-mica tanti(diciamo 3 o 4)- in cui Zanzibar era per me una di quelle mete da sognare, lontane ed irraggiungibili:troppo cara.

Troppo cara per me, non per alcuni amici che andarono,spendendo allora sui 2500 eurelli per una settimana di soggiorno.

Io ho speso 500 euro. Viaggio compreso. Pensione Completa.

Ragion per cui iniziavo a chiedermi se esisteva realmente un posto in aereo prenotato a mio nome, e se avrei dovuto dormire su di un'amaca sulla spiaggia (non che questa soluzione in fondo mi disturbasse granché...).

Insomma, in questa strana vacanza sono partita come una spettatrice, e tale mi son sentita per tutta la settimana, quasi ci fosse una parte aldifuori di me che scrutasse, immagazinasse tutto quanto, in una sorta di filmino mentale.

Il filmino comincia all'aereoporto: l'incontro con la mia compagna di viaggio e relativi baci ed abbraccioni era già avvenuto al posteggio auto...Così, dopo la fila per ritirare la documentazione di viaggio ed il check in di rito, sedute nella zona prestabilita in attesa del nostro volo, ci guardavamo attorno incuriosite, studiando distrattamente la variegata fauna umana.

C'era di tutto:coppiette innamorate e sbaciucchianti, compagnìe di amici vocianti ed eccitate, famiglie con bimbi dormienti (era l'ultimo volo della serata, intorno alle 24 con un'oretta di ritardo)... E la letteronzola del momento vestita very glamour con bagagli griffati che vagava di qui e di lì, nonsisabene se per noia o sperando d'esser riconosciuta.

Questo non l'ho detto io, giuro! Anzi a dirla tutta lìlì le ho pure regalato una guida del paese (una delle quattro che mi ero stampata dal computer) poichè mi aveva avvicinata per sapere qualche informazione. Credo perchè con la mia aria da maestrinasaputella stavo raccontando all'amica quello che mi sarebbe piaciuto veder laggiù.

Dubito che quella guida sia stata letta dalla signorina in questione:mi é stato detto poi che in aereoporto fermava chiunque per raccontare che lavorava sul canale pincopallo e che aveva partecipato a quello e quell'altro sconosciutissimo programma.

Nel frattempo l'unico controllo di bagaglio a mano e documenti vari veniva fatto ad un ragazzo dall'abbigliamento allegro ed i capelli rasta.

Già, é vero. Lo sanno tutti che l'abito NON FA il monaco.

Tutti tranne l'agente dell'aereoporto, a quanto pare.

Si sale a bordo, aereo piccinotto dell'airItaly con personale incredibilmente gentile( sul serio).

.La gentilezza ed i sorrisi di tutti m'han fatto pensare che forse effettivamente una settimana di vacanza ci sarebbe stata realmente.

Che meraviglia.

Facile comprendere, sedendosi nel proprio posto, come chi ha progettato stì cosi sia assolutamente sensibile alle disposizioni dettate dalla moda: per far un volo charter o low cost devi esser indiscutibilmente anorressica. Possibilmente non troppo alta.

Difficilmente in caso contrario riusciresti a stare negli striminzitissssimi posti...Se per caso hai un sederone di tipo mediterraneo anni cinquanta(come la sottoscritta), rischi di restare incastrata tra i sedili senza possibilità alcuna di muoverti.

Se la tua altezza supera il metroesettantacinque le tue ginocchia ti premeranno alle orecchie od a quelle del malcapitato davanti a te.

In tutto questo c'é sempre qualcuno davanti alla tua postazione che fa finta d'esser in bisness class e tira giù il sedile chepiùnonsipuò, tanto da potergli sussurrare la ninnananna all'orecchio mentre ci impegnamo in un massaggio rilassante alle sue tempie. Questo, se non avessimo voglia di spaccargli il naso con un bel pugno (scherzoooooooooo, o quasi, ogni tanto questa ideuzza mi frulla in testa...) Vabbé

  • 486 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social