Zanzibar l'isola delle spezie

Durata soggiorno: dal 12/10/2006 al 27/10/2006 Tour operator: Azemar Villaggio: Kichanga Compagnia aerea: Euro fly 12/10/2006 Eccoci in aeroporto. Volo in ritardo di solo mezz’ora, ma il check in dura un’eternità. Meno male che secondo alcuni ad ottobre poche persone ...

  • di descriazzurro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Durata soggiorno: dal 12/10/2006 al 27/10/2006 Tour operator: Azemar Villaggio: Kichanga Compagnia aerea: Euro fly 12/10/2006 Eccoci in aeroporto. Volo in ritardo di solo mezz’ora, ma il check in dura un’eternità. Meno male che secondo alcuni ad ottobre poche persone fanno le vacanze!! 22.40: finalmente siamo sull’aereo, tra poco ci serviranno la cena...Meglio, così passiamo un po’ di tempo. Non c’era + posto vicino ai finestrini, così ci hanno messo nella fila da 4 posti in mezzo...Ma x nostra fortuna sono tutti liberi, così possiamo dormire un po’ più comodi.

13/10/2006 Stamattina siamo atterrati a Zanzibar alle 7.20. Non abbiamo dormito molto in aereo, ma sapevo sarebbe stato così. L’alba è stata molto suggestiva, soprattutto sapendo di sorvolare l’Africa.

Atterrati, l’impatto con l’aeroporto è stato un pochino “traumatico”...Avevo letto dai racconti degli altri turisti x caso che era molto caotico, bè dire così è poco! Però devo ammettere che è molto caratteristico: le valigie “buttate” su banchetti stile scuola e gli addetti dell’aeroporto che chiamano x nome i passeggeri x consegnare le valigie e farsi dare la solita mancia...Impressionante, ma allo stesso tempo troppo comico..Pensavo quasi fosse uno scherzo! Dopo aver recuperato i nostri bagagli (con non poca fatica), abbiamo cercato di non farci fermare dalla polizia locale, ma ci hanno letteralmente strappato la valigia di mano...Così x non farcele aprire abbiamo sborsato 3 euro! Iniziamo bene.

Finalmente fuori, facendo attenzione a non finire sotto qualche macchina, ecco il ragazzo del villaggio che ci è venuto a prendere...Caricate le valigie alla belle meglio, via..Si parte per il Kichanga. Per strada abbiamo visto i zanzibarini, gente veramente povera ma apparentemente felice, bambini bellissimi, animali, ecc...A parte la strada un po’ disastrata, soprattutto l’ultimo pezzo dal Karibù x arrivare al Kichanga che è una strada sterrata piena di buchi in mezzo alla “foresta”, siamo arrivati al villaggio dopo circa 1 oretta di viaggio. Il Kichanga è situato sulla costa sud orientale, in posizione tranquilla di fronte ad una splendida spiaggia bianca orlata di palme, ad un mare spettacolare dalle diverse tonalità cristalline e immerso in un giardino tropicale. Ha solo 15 bungalows, tutti fronte mare, costruiti in muratura con tetti in makuti (foglie di palma essiccati), arredati in african style. Molto particolari! Dopo aver parzialmente disfato le valigie siamo scesi in spiaggia...Magnifico, uno spettacolo della natura!! Sabbia bianca simile al borotalco che fa male agli occhi, mare turchese...Stava iniziando la bassa marea. La giornata l’abbiamo passata al sole (cioè, x lo + all’ombra x non bruciarci proprio il primo giorno visto che il sole “picchia” forte!), in mare a fare snorkeling ed a passeggiare sul bagna asciuga.

La sera, dopo cena, ci siamo comodamente sdraiati sui divani in stile puramente africano a leggere. Molto rilassante (almeno per la prima sera): venticello caldo tra i capelli e rumore delle onde in sottofondo. Per nostra fortuna abbiamo conosciuto una coppia molto simpatica, Iris & Corrado, con cui parlando, abbiamo saputo che Lei ha fatto parte di una missione di volontariato proprio a Zanzibar 2 anni prima, ma questa volta è venuta in vacanza. Così ci siamo messi d’accordo x domani x andare alle spiagge del nord (Nungwi) con un gruppo di loro amici anche loro in vacanza lì.

14/10/2006 Stamattina ci siamo alzati con il tempo un po’ brutto.

L’appuntamento era con gli altri alle 10 alla reception dopo la colazione. Con il pulmino si parte: io, Mirko, Iris, Corrado, Adriana, Fulvia, Satu, la guida e la piccola figlia della guida

  • 2084 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social