Tanzania e zanzibar

Partenza da milano mxp con volo eurofly per Zanzibar. Arrivo a Zanzibar dopo 8 ore di volo e partenza da Zanzibar con piper x Arusha (tanzania). All'arrivo ad Arusha partiamo con minibus per la ngorongoro conservation area. Durante il tragitto ...

  • di Natasha Recalcati 3
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 
Annunci Google

Partenza da milano mxp con volo eurofly per Zanzibar.

Arrivo a Zanzibar dopo 8 ore di volo e partenza da Zanzibar con piper x Arusha (tanzania).

All'arrivo ad Arusha partiamo con minibus per la ngorongoro conservation area.

Durante il tragitto (circa 200km)su strade sterrate, si incontrano dei villaggi meravigliosi tra cui Mto wa mbu(il fiume delle zanzare).

Li',siamo accolti da tantissimi bambini che ci chiedono penne,quaderni,matite.Noi,gia' a conoscenza di queste richieste, abbiamo lasciato alcune biro e alcuni quaderni.

L'impatto con il continente Africano e'stato devastante (in senso positivo naturalmente!!!).

Continuiamo il nostro viaggio per raggiungere il cratere del ngorongoro e passiamo anche dal parco del lake manyara che visiteremo successivamente... Il ngorongoro e'un vulcano che si trova a 2300 m di altezza e all'interno del cratere (dislivello di 900m tra il crostone della motangna e il cratere)si trova un vero e proprio ecosistema con laghi,foreste e savana e milioni di animali allo stato selvaggio (lo stato in cui dovrebbero sempre stare!).

Li'si incontrano leoni (ne abbiamo visti 3 in una sola volta!!), leonesse, gazzelle, cobo, gnu, facoceri, elefanti, ippopotami, sciacalli, iene, zebre, bufali, uccelli rapaci, gru, e soprattutto il mitico rinoceronte nero. Vi ricordo che in Tanzania ci sono solo 31 rinoceronti neri e noi ne abbiamo visti 8!!! La nostra guida e l'autista tanzaniano erano entusiasti e ci dicevano che e'stata veramente una fortuna.

L'unico mammifero che non si incontra e'la Giraffa perche' a causa della sua altezza e delle sue zampe cosi'fini e delicate,non riesce a scalare le pareti della montagna. All'interno del cratere i Masai (tribu'dell Africa centro orientale)pascolano le loro mandrie tra gli animali selvaggi. Siamo scioccati dalla bellezza che vediamo intorno a noi...L'Africa e' esageratamente spettacolare.

I suoi colori, i suoi tramonti gli spazi infiniti le strade rosse, la sua gente cosi'allegra,semplice e soprattutto leale.

Pernottiamoin un lodge posto sulla crosta del cratere in un punto panoramico.

Il giorno dopo,scendiamo nel cratere per visitare il parco del ngorongoro.

La sera ripartiamo alla volta del lake Manyara national park e pernottiamo anche li'in un bellissimo lodge nella foresta che circonda il lago.

Alla mattina siamo svegliati dai babbuini!!! Entriamo nel parco del manyara...

L'area del parco e'una striscia di terra abbastanza lunga (circa 50km)tra il lago Manyara.

Il parco ha vari paesaggi, si passa dalla foresta pluviale dove si incontrano le bellissime e eleganti giraffe e centinaia di babbuini,alla savana infinita.Si incontrano elefanti giganteschi e la cosa straordinaria e'che si vedono i leoni sugli alberi...Questo e'l'unico posto in Africa dove si vede uno spettacolo del genere.

Avvicinandosi alle sponde del lago si vede una sterminata macchia rosa...Sono i fenicotteri.

Il nostro e'stato un minisafari di 4 giorni e abbiamo visitato solo 2 parchi ma sono bastati per farmi amare l'Africa.

Siamo tornati ad Arusha e siamo partiti per Zanzibar...

L'isola delle spezie,un miscuglio di razze...

L'isola e'bellissima,il mare si puo'paragonare a quello delle maldive addirittura mi hanno detto a quello della Polinesia (io non posso testimoniare perche'non ci sono mai stata)ma il fenomeno delle maree batte ogni bellezza...

La capitale di Zanzibar,zanzibar town e'un intreccio di vicoli stretti colmi di botteghe,e mercati locali.Si passa dal mercato del pesce a quello della frutta La cita'antica di zanzibar,stone town, e'bellissima.

Li'si puo'ammirare la casa delle Meravigle (il palazzo del sultano),e le famosissime porte intarsiate.Non perdetevi il tramonto all'African House...E'uno spettacolo unico al mondo.

Noi pernottavamo in un club sulla sponda orientale dell'isola dove si trovano le spiagge pi'belle e famose di Zanzibar.La spiaggia sulla quale c'era il villaggio si chiama Kiwengua,una spiaggia lunghissima,bianca dove si trovano numerosissimi villaggi di pescatori zanzibarini.

Le escursioni che vi suggerisco di non perdere e soprattutto di fare con la gente del posto sono:il safari blu,il tour delle spezie e la spiaggia di Nungwi.

Spero di essere stata d'aiuto alle persone che vorranno recarsi in Tanzania e a Zanzibar.

Io vi saluto e vi ringrazio...Siete mitici.

Ciao Natasha

Annunci Google
  • 3346 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social