Jungfrau incantevole

Jungfrau incantevole Dati della vacanza: Partenza: 31 Luglio 2008 Ritorno: 07 Agosto 2008 Spesa: 1200 € tutto compreso (260 € l’appartamento; 215 € il viaggio, 165 € per abbonamenti ferroviari; il resto per mangiare e Souvenir) Partecipanti: Marco e mio ...

  • di Marco_D
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Jungfrau incantevole Dati della vacanza: Partenza: 31 Luglio 2008 Ritorno: 07 Agosto 2008 Spesa: 1200 € tutto compreso (260 € l’appartamento; 215 € il viaggio, 165 € per abbonamenti ferroviari; il resto per mangiare e Souvenir) Partecipanti: Marco e mio figlio Emanuele Mezzo: Fiat Multipla Natural Power Km percorsi : 1800 Costo benzina : € 1,20/Litro circa Metano: Abbastanza diffuso ma non l ho mai fatto.

Clima: Fresco Voltaggio: 220 volts, prese piccole Soggiorno: Appartamento a Gstaigwiler, frazione di Wilderswil, a 5km da Interlaken.

Lingua: Tedesco, ma tutti comprendono il francese.

Considerazioni: Ovviamente la puntualità dei mezzi pubblici e la pulizia, senza disdegnare la cordialità della popolazione con i turisti, cioccolata a buon mercato.

Nel Canton Ticino prezzi alle stelle – non vi fermate- mentre nell’Oberland Bernese il costo della vita è come in Italia, anzi per mangiare anche meno, solo la pizza è molto cara, va dai 12 ai 18 €. Buona la birra e non perdete la classica salsiccia Bernese.

L’autostrada si paga al valico di Como-Brogeda acquistando il relativo bollino-27 €- valido fino a fine anno.

Il limite di velocità è di 100 km/h.

Le aree di sosta sono pulitissime e ben tenute, servizi igienici eccellenti, altro che in Italia.

La zona visitata è di religione prevalentemente protestante, con minoranze cattoliche, ma vanno tutti d’accordo ovviamente.

Per un soggiorno di una settimana è conveniente acquistare l’abbonamento ferroviario alla Jungfraubahn che vale 6 giorni al costo di 195 Chf ( 120.6 € ), mentre per i ragazzi sotto i 15 anni c’è la Junior Card che costa 20 Chf ( 12.4 € ) e vale un anno. Con questi abbonamenti è possibile viaggiare a piacere senza limitazioni su tutta la rete ferroviaria della Jungfrau Region , sono incluse anche molte funivie. Solo per andare sullo Jungfraujoch c’è un’integrazione per gli adulti di 52 Chf ( 32.5 € ), ragazzi sempre gratis.

I parcheggi si pagano tutti, ma sono economici, in genere 1 Chf ( 0.63 € ) l’ora.

In ogni piazza c’è una scacchiera per giocare a scacchi e non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione.

Itinerario: La Jungfrau Region, vi si accede da Interlaken nell’Oberland Bernese.

Il viaggio.

Giovedi 31 Luglio.

Montecassiano -> Interlaken Partiamo da Montecassiano (Mc) alle 5,30 e alle 11,45 arriviamo a Lugano, dove ci fermiamo per la sosta del pranzo. Bella città, con un bel panorama sul lago, ripartiamo alle 13,15 ma alle 14 mi trovo incolonnato per un’ora e mezza all’accesso del tunnel del San Gottardo che è a carreggiata unica, superato quest’imprevisto entriamo nella Svizzera tedesca, dai paesaggi incantevoli con un susseguirsi di laghi e monti.

Dopo 12 ore e quattro soste arrivo a destinazione dove ci attende la signora Agnes Knecht , tel: +41 (0) 33 822 47 25 .

Una simpatica signora sui 70, che parla bene anche francese e inglese che ci mostra l’appartamento che avevo visto sul sito dell’ufficio turistico di Interlaken.

Il posto è tranquillo, all’inizio della valle che porta a Lauterbrunnen e Grindelwald.

L’autostrada è a soli 5 km.

Venerdì 1 Agosto Trummelbachfalle -> Wengen La mattina la dedichiamo alla visita della cascata di origine glaciale di Trummelbach, situata a qualche kilometro da Lauterbrunnen.

Vi si accede con un ascensore che si insinua nella montagna e quando si spalancano le porte si apre uno scenario suggestivo. E’ impressionante il fragore delle acque di fusione dei ghiacciai e l’eccezionale portata d’acqua, che nel corso delle ere ha eroso la roccia all’interno della montagna fino a creare un vero spettacolo della natura

  • 22607 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social