Stoccolma 2005

E’ stata la seconda visita a Stoccolma, ero già stato 2 giorni a maggio , ma non avevo avuto il tempo di conoscerla bene. Anche se agosto non e’ il momento migliore per muoversi volevo completare il viaggio , come ...

  • di dunebuggy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

E’ stata la seconda visita a Stoccolma, ero già stato 2 giorni a maggio , ma non avevo avuto il tempo di conoscerla bene. Anche se agosto non e’ il momento migliore per muoversi volevo completare il viaggio , come solito cerco di organizzare sempre 2 mesi prima , ma trovo prezzi raddoppiati sia come voli che sistemazioni , attendo ancora un mese ma le cose non cambiano e i tempi stringono , ormai volevo andarci ma neanche spendere un capitale , decido di arrivarci con due voli Ryanair , Orio al Serio – Francoforte Hahn (33,86 euro) con arrivo alle 22.05 , notte in aeroporto e partenza il giorno dopo alle 9,25 con Ryanair per Stoccolma Skavsta (39,18 euro).

Francoforte Hahn è un piccolo aeroporto , su questo mi ero informato , e ci sono poche comodità , 3 bar che chiudono dopo le 23 , 2 o 3 negozi chiusi , circa 30 sedie in plastica scomode , per fortuna siamo in pochi a passarci la notte , riesco ad occuparne 2 e cerco di distendermi ma essendo una di fronte all’altra si può immaginare come si riposa... dopo qualche ora la mia schiena e le gambe sono a pezzi , anche usando un cuscino gonfiabile. Alcuni hanno sacco a pelo ma io non volevo occupare mezza valigia , dopo 1,00 inizia anche a fare freddo , e che siamo ad agosto , figuriamoci d’inverno... Non so come ma arrivano le 9,25 e in poco più di 2 ore siamo a Skavsta , anche questo un piccolo aeroporto , vicino al tappeto dei bagagli c’è un distributore automatico di biglietti per il bus della Flygbussarna , non ci sono uffici di vendita , oppure all’esterno davanti ai bus altri 2 distributori , con piacere anche in lingua Italiana , faccio un A/R 199 Kr (22 euro) pagando con la mitica POSTEPAY.

Arrivo in città dopo circa 1,15 ore , alla stazione centrale , decisamente stanchino , ma il peggio era passato , come sistemazione dopo ore e ore di ricerca su internet avevo trovato un agenzia di B&B e avevo scelto una camera singola in un appartamento abbastanza centrale in DROTTNINGGATAN in Norrmalm a 10 minuti dalla stazione.

Ad aspettarmi c’erano Anna Lisa e Lena , due signore Svedesi , hanno una singola e una doppia , due bagni una cucina a disposizione degli ospiti , il resto dell’appartamento lo usano per loro , ma durante la stagione estiva vivono in un'altra casa in campagna per cui appena definito gli accordi mi hanno lasciato le chiavi e la casa vuota , condivisa il giorno dopo da una ragazza Australiana ! Ho speso 400 Kr (43 euro) al giorno , colazione selfservice compresa , anzi prima di andar via mi disse di utilizzare qualsiasi cosa avevo bisogno e prendere quello che volevo nel frigo... Appena solo esploro la casa e veramente avevo a disposizione tutto quello che poteva servirmi sia in cucina che per tutto , apro il grande frigo e il grande freezer e rimango sbalordito di tutto quello che c’era dentro ! Strapieno di qualsiasi cosa , l’ennesima conferma della gentilezza dei popoli nordici... Spesso compravo le cose che mangiavo perchè mi dispiaceva sempre utilizzare le sue , ma mi accorgevo che a volte facevano un giro a casa e rifornivano la cucina... Una volta sistemato subito in giro iniziando con HALLWYLSKA MUSEET un palazzo privato con una collezione d’arte , arredamenti , ingresso gratuito , dopo assalto all’UFFICIO TURISTICO , in Hamngatan 27 , ottima documentazione a disposizione , fatto due conti vedendo le classiche attrazioni conviene la STOCKHOLM CARD 72 ore , costo 540 Kr (58 euro) pagato con POSTEPAY , comprende praticamente tutto , compreso bus e treni , giro turistico con battello , non ho più sborsato una corona per tre giorni

  • 608 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social