Viaggio in svezia: natura, pace e ostelli

Ciao, questo è il viaggio di Stefano 37, Ramona 30, Sara 7 ed Enrico 6, nel centro nord della Svezia all’insegna della natura selvaggia ed incontaminata, della pace, del risparmio dormendo negli ostelli ed ultimo una toccata e fuga nella ...

  • di fsparap
    pubblicato il
  • Partenza il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ciao, questo è il viaggio di Stefano 37, Ramona 30, Sara 7 ed Enrico 6, nel centro nord della Svezia all’insegna della natura selvaggia ed incontaminata, della pace, del risparmio dormendo negli ostelli ed ultimo una toccata e fuga nella capitale.

Preciso che prima di organizzare il mio viaggio ho richiesto alcuni mesi prima, tramite internet il libretto degli ostelli Svedesi che fa capo all’associazione STF, ho comprato la guida sulla Svezia della Lonely Planet ed una buona carta stradale con una scala piuttosto particoleggiata.

Prenoto tramite internet il volo con la Ryanair con partenza da Bergamo e arrivo a Skavsta, aeroporto 90 Km a sud di Stoccolma ed il noleggio dell’auto di segmento “C” una Golf con la compagnia Avis.

-Partenza il giorno 13/08/2007 con arrivo all’aeroporto di Skavsta alle ore 23.30, ritiro dell’auto e partenza immediata prendendo l’autostrada E4 in direzione Sud, verso il primo ostello 45 Km a sud di Skavsta, in un paesino il cui nome è Stavsjo.

Arrivo intorno alle 01.30 del 14/08/2007, digito il codice d’ingresso dell’ostello (preventivamente ricevuto tramite internet in occasione della mia prenotazione fatta in Italia ), e vado nella camera assegnatami.

Motivo di tale trasferimento a sud è l’intenzione di vedere l’indomani il Parco naturalistico e zoo safari presso Kolmorden nei pressi della città di Nykoping.

Permanenza di due notti nell’ostello.

-14/08/07 prima della partenza per il parco ho pagato l’ostello, consiglio di fare la tessera STF, io ho fatto quella famiglia due adulti e due bambini, con 430 corone pari a € 46,00, ti permette di avere forti sconti (quasi il 20%)presso tutti gli ostelli STF., due notti presso questo ostello ammontano a corone 640 pari a € 72.50 (preciso che in tutti gli ostelli in cui abbiamo dormito erano molto belli, puliti e ben tenuti, le sistemazioni erano sempre in camere con 4 posti letto con bagno, ed i prezzi variavano dal più economico € 30.00 a € 60.00 a camera). -15/08/07 di buon mattino, partenza per Esckilstuna un bella cittadina a nord dell’ostello circa 150 Km, percorrendo al strada n.55 e n.56 volendo vedere delle interessanti incisioni rupestri vichinghe a Sigurdsristingen e un laboratorio per la lavorazione del vetro presso Toshalla, prenotazione fatta ante viaggio presso l’ostello Stf vandrarhem Eskilstuna, n.01 notte corone 492 € 52.00.

-16/08/07 partenza per Falun, ex centro minerario, dove fino al 1992 estraevano rame ed argento, oggi è diventato patrimonio dell’UNESCO (eccezionale veramente). Falun si trova a 200 km a nord di Eskilstuna, lungo il tragitto, percorrendo la strada: E20, N.55, N.70, N.50, ci siamo fermati a Sala, altro ex centro minerario, per vedere le miniere d’argento. Essendo speleologo e per la felicità dei miei bambini, decido di prenotare l’escursione più lunga, n.2 ore, che ci porterà alla profondità di -155 mt, all’interno del ventre della terra un dedalo di gallerie e pozzi, da viaggio al centro della terra di Giulio Verne (corone 400 € 42.20 i bambini gratis).

Non contenti andiamo a Sundborn, piccolo paesino a 8 km da Falun, per vedere la casa (ancora originale) di Carl Larsson, famoso pittore e studioso, che arredò nel 1.800 la propria casa con fantasia e originalità, ancora tutt’oggi preso come esempio da alcuni arredatori.

Verso le 18.00 ci siamo portati verso l’ostello a Falun, prenotando n.02 notti corone 820 € 83.00 .

-17/08/07 giornata dedicata alla visita della miniera di rame ed argento di Falun, con adiacente museo minerario interattivo, costo 240 corone € 25.68 due adulti e bambini gratis, fantastico, stupefacente, eccezionale da vedere assolutamente

  • 5574 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social