Consigli Pratici per Stoccolma

Allora, mi sono ripromessa solo pochi punti, ma chiari e che siano possibilmente quanto più utili possibili per chi dovesse decidere di andare. ALBERGO. Noi abbiamo trovato un buon pacchetto sul sito di Expedia. Hotel Birgen Jarl. Albergo a 4 ...

  • di Alessia T.
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Allora, mi sono ripromessa solo pochi punti, ma chiari e che siano possibilmente quanto più utili possibili per chi dovesse decidere di andare.

ALBERGO.

Noi abbiamo trovato un buon pacchetto sul sito di Expedia.

Hotel Birgen Jarl. Albergo a 4 stelle. Per 5 notti abbiamo pagato 360 euro a persona, ovvero circa 72 euro a notte (ovviamente comprendenti il solo dormire e la prima colazione).

E’ situato nella CITY a circa 150 metri dalla stazione della metropolitana Radmansgatan. L’indirizzo esatto è Tulegatan 8.

COLAZIONE più che abbondante: latte, cioccolata, caffé e tè caldi; succo d’arancia, di pomodoro e credo di pompelmo; marmellate, pane (ottimo!), possibilità di farsi delle crepes da soli, insaccati e formaggi vari, uova strapazzate o alla coque, bacon fritto (un tantinello troppo grasso), wusterini cotti, aringhe “alla svedese” (ovvero in salsa di senape o con panna acida o semplicemente sotto aceto), e altre cose che di certo ho dimenticato. Insomma, ce n’era sia per la colazione, che per un pranzo al sacco (ovvero noi ci facevamo colazione e poi un paio di panini per il pranzo) ;) RISTORANTE. Il ristorante dell’albergo (ci abbiamo mangiato solo una sera), è davvero niente male (consiglio vivamente il carpaccio di carne di manzo con crema di parmesan – credetemi è davvero ottima! – e noci e nocciole...Una vera prelibatezza)! Più o meno: abbiamo mangiato: una zuppa ancora non ho ben capito di cosa, ma era davvero ottima (75 corone), un carpaccio (125 corone) ed un’entrecote (205 corone)...E quindi, trattandosi di prezzi nei quali è già compreso il MOMS (ovvero l’equivalente della nostra IVA), abbiamo cenato in due alla modica cifra di 405 corone (circa 45 euro). Ricordatevi che siamo in Svezia, e che i ristoranti costano... PECCHE DELL’ALBERGO. Solo due: 1. Il letto matrimoniale che, anziché essere composto da un’unica rete, un unico materasso, un unico lenzuolo ed un'unica trapunta, era composta da 2 reti, 2 materassi, 2 lenzuoli e 2 trapunte...Insomma...Erano in tutto e per tutto due letti singoli accostati uno all’altro :( 2. Il tizio della reception che l’ultimo giorno, pur avendoci permesso di ospitare i nostri bagagli (noi dovevamo ripartire il 6 notte, quindi abbiamo ritenuto inutile pagare quella notte, dato che non l’avremmo sfruttata...Pertanto avevamo prenotato fino al 5) per l’intera giornata del 5, quando siamo tornati a prenderli non ci ha concesso di farci rimanere a sedere per una sola ora (dalle 01:00 alle 02:00) nella hall dell’albergo...Spedendoci così in mezzo alla strada, all’una di notte, con i bagagli, in mezzo ad una specie di bufera di neve. Non proprio il top della cordialità direi.

STOCKHOLM CARD.

Non lo so se ne è valsa la pena. Ancora non ho fatto i calcoli. Comunque l’abbiamo fatta, e per lo meno ci ha risparmiato l’ansia di dover fare i calcoli su quanti soldi avremmo dovuto spendere giorno per giorno. La fai oggi e per tre giorni non ci pensi più.

In verità ne vendono 3 versioni: da 24, 48 o 72 ore.

Noi abbiamo fatto quest’ultima per la modica cifra di 540 corone (ovvero circa 60 euro).

Dà diritto a usare tutti gli autobus, metropolitane, battelli (ma a noi da questo punto di vista non è servita affatto, dato che in questo periodo non sono funzionanti), treni interni, e all’ingresso gratuito in 75 musei della città (per la cronaca, tutti in quelli in cui siamo stati e ai quali farò accenno più avanti, erano convenzionati con la suddetta card).

Da considerare che: - è valida dal momento in cui si utilizza la prima volta (vi appongono un timbro); - se non la si fa, si calcoli che una corsa in metro, da quanto ho letto negli altri racconti, costa 20 corone (ovvero circa 2,20 euro) e, mediamente, l’ingresso in un museo costa mediamente 65 corone (ovvero 7,25 euro)

  • 31188 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social