Stockholm a capodanno: bella in ogni angolo

Ciao a tutti i TpC!! Sono appena tornata da un viaggio bellissimo e non potevo non scrivervi! Quest’anno io e Giulio (il mio ragazzo) abbiamo deciso di passare il Capodanno a Stoccolma e con noi si sono aggiunte all’ultimo le ...

  • di Ily13
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tutti i TpC!! Sono appena tornata da un viaggio bellissimo e non potevo non scrivervi! Quest’anno io e Giulio (il mio ragazzo) abbiamo deciso di passare il Capodanno a Stoccolma e con noi si sono aggiunte all’ultimo le mie 2 cugine Simona e Elisa che per motivi pratici sono partite e tornate un giorno prima.

Cominciamo con le faccende economiche: volo Ryanair prenotato un mese e mezzo prima 90.00 euro a/r : Partenza il 31.12.06 da Roma Ciampino alle 10.05 arrivo a Stoccolma Skavsta alle 13.05- Ritorno il 04.01.07 alle 06.45 da Stoccolma Skavsta arrivo alle 09.40 Roma Ciampino. (Simona e Elisa sono partite con la Sterling che le ha lasciate all’aeroporto principale e il massimo per il bagaglio è di 32kg... si si proprio 32 kg!!!) Da Skavsta a Stoccoma centro abbiamo preso il pullman flybussarna a/r sek 199.00 (20.00 euro circa) a persona.

Albergo bellissimo 4* in prossimità del centro (5 fermate di metro) Quality Globe (b/b) comprensivo della Stockholm Card (metro, autobus, tram, treni locali, battelli e musei gratuiti) 270.00 euro a persona. Www.Stoccolma.Com Cenone di Capodanno in albergo 40.00 euro a persona ma li avremmo risparmiati ben volentieri perché, a differenza della colazione, la cena lasciava a desiderare.. Ci hanno portato l’aragosta congelata!! A settembre io e Giulio eravamo stati in Russia e avevamo trovato le persone abbastanza fredde e distanti, beh a Stoccolma è tutto il contrario.. Non ho mai visto gente così gentile, educata e cordiale come in questa città dove tutti ma proprio tutti parlano in inglese! Pensate che un ragazzo che si è sbagliato a darmi un’ informazione mi ha inseguita per darmi quella esatta! INIZIO DEL VIAGGIO: 31.12.2006 Arrivo a Stoccolma city alle 15.30 circa, raggiungiamo S & E in albergo per poi andare a pranzo ma sorpresa delle sorprese tutti i fast food vicini alla zona del nostro hotel sono chiusi così dopo un’oretta a zonzo decidiamo di mangiare un panino in hotel e poi a prepararci per la cena.

Come ho scritto prima la cena è stata FREDDA in tutti i sensi e per niente buona, meno male che avevamo mangiato il panino prima! Dall’hotel raggiungiamo il parco Skansen proprio 10 minuti prima della mezza notte perché ci eravamo persi sotto la guida di un gruppo di svedesi, così prendiamo un taxi ed eccoci davanti a un parco bellissimo tutto pieno di luci e di tanti italiani.. Sembrava di stare un po’ a casa! Allo scoccare del nuovo anno la gente è decisamente più tranquilla di noi, i fuochi d’artificio vengono fatti dai gestori del parco e la gente brinda con calma e in allegria! Dopo qualche foto decidiamo di ritornare in hotel sia perché i festeggiamenti erano finiti sia perché ci stavamo morendo di freddo..

Arriviamo alla fermata dell’autobus e c’era una coda di gente ad aspettarlo con tanto di traffico.. Così i vigili svedesi si mettono all’opera e creano una corsia a parte per i mezzi (anche se questi già hanno una loro corsia preferenziale su qualunque strada) e in 5 minuti l’ingorgo si libera anche perché i mezzi sono 1.000 volte più efficienti rispetto a noi, ne passa uno ogni 5 minuti e sono puntualissimi! Alle 2.30 tutti a ninna! 01.01.2007 Sveglia alle 8.30 e colazione abbondante (buonissima) in hotel con i tavoli messi tutti in modo da poter vedere l’arena di hockey! Usciamo tutti belli bardati e senza pensare un attimo che fosse festa andiamo verso il Vasa muset ma era chiuso, il Nordiska muset chiuso, e così un po’ demoralizzati andiamo a pranzo al Mac Donald’s e poi arriviamo a Gamla Stan la città vecchia, carinissima piena di vicoletti con tutti negozi di souvenirs per turisti e passiamo lì la nostra giornata a fare un itinerario a piedi segnalato dalla guida Lonely Planet di 3.5 km. Di ritorno passiamo allo Skansen e andiamo a vere il rettilario perché è l’unica parte del parco che chiude un’ora dopo (17.00) con serpenti, coccodrilli, squali, lemuri, pesci e tarantole.. È veramente carino (compreso nella Stockholm card). Di ritorno sotto la metro passiamo davanti a un negozio di panini freddi e li prendiamo per cenare in camera. Alle 22.00 ce ne andiamo a letto stanchi

  • 2132 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social