Stoccolma in tre giorni in prossimità del Natale

Di ritorno dalle vacanze estive in portogallo, la tristezza di riprendere il lavoro e ad accantonare la passione della vita per i viaggi, può essere combattuta solo in un modo: programmare un altro viaggio! Ed è così che nei bui ...

  • di elche78
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Di ritorno dalle vacanze estive in portogallo, la tristezza di riprendere il lavoro e ad accantonare la passione della vita per i viaggi, può essere combattuta solo in un modo: programmare un altro viaggio! Ed è così che nei bui pomeriggi lavorativi di settembre nasce l'idea Stoccolma. 3 giorni, giovedi, venerdì e sabato, e domenica mattina si è a casa, per non rubare troppi giorni alle ferie. Ci metto poco a convincere Ivan, Leonardo e Sato a partire con me. E quando Sato, viene meno agli "impegni" Walter lo sostituisce e siamo comunque in 4.

14 dicembre 2006, giovedi - La partenza con volo ryanair da Roma ciampino destinazione Stoccolma skavsta (62euro a/r prenotando a fine settembre) è prevista per le ore 10. Raggiungiamo lo scalo romano con l'auto, parcheggiandola nel parcheggio low cost "Alta quota" appena fuori l'aeroporto (direzione ciampino centro), costo 9 euro al giorno e navetta che t'accompagna al terminal. Check-in rigoroso, con bagagli a mano scientificamente nella norma ryanair (max 10 kg e dimensioni da zaino...Ma se eccedete di poco...Potete sempre fregarli facendo vedere sempre lo stesso zaino a norma) e pronti al volo. Arriviamo a Skavsta (1h e 30 di viaggio da Stoccolma centro) e con il bus della flygbussarna (ne parte uno in corrispondenza di ogni volo ryanair) 22 euro a/r, ci avviamo verso la capitale svedese Il biglietto si paga in corone 199 sek, e solo con carta (anche postepay) alla macchinetta automatica.

Siamo in centro a Stoccolma alle 15, ed è già buio. Il sole nasce tardi al mattino (intorno alle 9) e inizia a tramontare già all'una e mezzo di questi periodi. Il tempo è coperto, ma non fa per nulla freddo. Il termometro segna 10 gradi che per la Stoccolma dicembrina è una rarità. Gli stessi abitanti sono sbalorditi di questo. Normalmente il 14 dicembre hanno già la neve che copre i tetti e imbianca gli alberi.

Ci sistemiamo in ostello, Abbes Archipelago a Stora Nygatan 38, in pieno centro a Gamla stan. Ottima posizione centralissima e prezzo abbordabile visti i costi proibitivi della capitale svedese in quanto ad alloggi: 27 euro a notte in stanza quadrupla con bagno condiviso. Compreso di lenzuola e asciugamano, per due giorni il costo in euro è di 63 euro (totale per due notti 2260 sek, 1 euro=9 corone circa). Dopo il check-in, si fanno le 17.30 del pomeriggio e usciamo per prendere confidenza con la città. I negozi sono aperti fino alle 18.30-19 e le strade brulicano di turisti e svedesi in giro per shopping natalizio. Visitiamo la piazza principale Stortoget, con l'accademia del nobel e il mercatino natalizio (nulla di particolarissimo...Ma cmq bello). Gamla stan è ricca di vicoletti suggestivi e di negozietti acchiappa turisti, pieni di souvenir classici...Saliamo verso la city, attraverso drotthingatan e vista l'ora ci dirigiamo verso un rifocillarsi alimentare che si ritiene necessario visto il pranzo. Vogliamo assaggiare la renna e qualche altro piatto tipico svedese. Presto ci accorgiamo che 1) gli scandinavi cenano presto dalle 19 in poi; 2) che nei ristoranti è meglio avere una reservation per non vedersi respinti all'ora che lo stomaco italiano reclama.

Entriamo in un locale nei pressi di Stureplan. E' piuttosto chic...Il che ci spaventa..E a buon dire, perchè per un buon menu completo (antipasto, secondo di renna, birra e dolce) spendiamo poco meno di 500 corone a testa (50 euro!). Il resto della serata trascorre nel quartiere di Sodermalm, a sud della città, dal lato opposto di Stureplan rispetto a Gamla Stan, in bar abbastanza frequentati e più economici (una birra 0,33 cl...5 euro). Piuttosto stanchi alle 2 facciamo ritorno nell'ostello e ci prendiamo il meritato riposo

  • 2570 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social