Sawubona sudafrica

"Sawubona" è un saluto zulu che letteralmente significa “ti vedo”. Ed effettivamente di Sudafrica ne abbiamo visto tanto, anche se tanto è rimasto ancora da vedere. Credo che sia quasi impossibile riuscire a trasmettere le emozioni che si sono vissute ...

  • di Elena Cattaneo 3
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

"Sawubona" è un saluto zulu che letteralmente significa “ti vedo”. Ed effettivamente di Sudafrica ne abbiamo visto tanto, anche se tanto è rimasto ancora da vedere.

Credo che sia quasi impossibile riuscire a trasmettere le emozioni che si sono vissute in un viaggio come questo. Forse bisognerebbe scrivere un libro, ma questo è un semplice racconto di viaggio. Cercherò quindi di impostarlo in maniera piuttosto pratica, cercando di non dilungarmi troppo (impresa assai ardua!) e di fornire quei consigli e quelle indicazioni che potrebbero essere utili a chi deve organizzare il proprio viaggio.

Intanto la nota dolente: i costi. Eravamo in 2 e abbiamo speso circa 2.700 euro a testa (souvenir compresi!), contando però che solo il volo ci è costato 1.100 euro a testa. Per la macchina (di categoria B) abbiamo speso 5.831 rand per 19 giorni.

Ecco poi alcune indicazioni di carattere generale: - se pensate di pernottare nei parchi nazionali (soprattutto nel Kruger), è quasi d’obbligo prenotarli dall’Italia con un certo anticipo, altrimenti si rischia di non trovare posto (prenotazioni sul sito www.Sanparks.Org, pagamento anticipato con carta di credito).

- alcuni siti utili per trovare/prenotare i B&B: www.Portfoliocollection.Com, www.Roomsforafrica.Com, www.Wheretostay.Co.Za, www.Sa-venues.Com - se non avete tutti i pernottamenti prenotati dall’Italia, ma avete intenzione di trovarli da un giorno con l’altro, vi consiglio di procurarvi una SIM sudafricana da mettere nel vostro cellulare.

- il prefisso telefonico per chiamare in Italia è 0939. Il modo più economico per chiamare l’Italia è procurarsi una scheda prepagata della World Call: si trovano un po’ ovunque (uffici postali, supermercati, macchinette automatiche, etc.) e ci sono tagli da R50, R100 e R200. Da un telefono fisso (cabina telefonica o telefono del B&B) si chiama il numero verde indicato, si inserisce il codice riportato sulla carta e poi si compone il numero. Chiamare in Italia costa davvero poco (circa 2 rand al minuto)! Per maggiori informazioni, guardate sul sito: www.Telkom.Co.Za/athome/services/worldcall/prepaid/index.Html - quasi tutti i B&B e i ristoranti dove siamo stati accettavano le carte di credito. Abbiamo invece trovato parecchie difficoltà a pagare la benzina con carta di credito (sono pochissimi i distributori che l’accettano). Non mi risulta neppure che esistano distributori self-service.

- nei ristoranti calcolate una mancia di circa il 10% (sulla ricevuta che vi portano c’è uno spazio apposta per scrivere l’importo della mancia!).

- lasciate 1 o 2 rand di mancia ai ragazzi che vi fanno il pieno al distributore o a quelli che si offrono di “guardarvi la macchina” quando la parcheggiate da qualche parte.

- la benzina costava tra i 5,5 e i 5,8 rand al litro; nello Swaziland un po’ meno.

- si legge spesso che ci sono problemi di criminalità, e sicuramente non lo nego, però credo che sia sufficiente stare un po’ attenti e usare il buon senso per evitare la maggior parte dei problemi: non lasciare cose in vista in macchina; chiudere la sicura delle portiere della macchina anche quando si viaggia; non tenere i finestrini abbassati (meglio accendere l’aria condizionata); non girare da soli per le zone evidentemente più povere; non girare di notte, soprattutto a piedi; non raccogliere autostoppisti; non andare in giro mostrando oggetti di valore; tenere i soldi in luoghi diversi e tenere nel portafogli solo il minimo indispensabile.

- in agosto in Sudafrica è inverno, quindi anche le giornate sono più corte: il sole tramonta verso le 17.30-18 e bisogna tenerne conto quando si programmano gli spostamenti. In questo periodo dell’anno non c’è differenza di fuso orario rispetto all’Italia

  • 5081 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social