Stoccolma, bella e non così cara

In giro per Stoccolma a piedi, poi gita nell'arcipelago per raggiungere Vaxholm e visitare questa città davvero piacevole

  • di Mocana68
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ho trascorso a Stoccolma una settimana con la mia famiglia. Abbiamo trovato la città molto piacevole, piena di cose da vedere e di turisti. Il costo della vita è un po’ più alto rispetto all’Italia, ma la differenza era forse molto più marcata quando da noi c’erano ancora le vecchie lire. Gli alberghi sono effettivamente più cari a parità di standard, così come sono costosi i musei e i biglietti della metropolitana, ma per esempio si riesce a mangiare un piatto unico a delle cifre ragionevoli. E questo non è poco. Il clima della prima metà di agosto corrisponde ad un nostro fine settembre: temperatura diurna intorno ai 20 gradi, mentre al mattino e alla sera scende a circa 13 gradi. E’ necessario avere un giubbottino da metà stagione, con tanto di cappuccio, visto che spesso piove. Devo dire che io sono stata molto fortunata: solo un giorno di pioggia intermittente in una settimana. Magari fate attenzione a fissare attività, tipo una crociera nell’arcipelago, in anticipo: meglio decidere sul momento per essere sicuri. Secondo me la città può essere tranquillamente visitata a piedi, anche se dipende da quanto si ha voglia di camminare. Solo così, però, si può rendersi conto della struttura della città, che sorge su diverse isole. I mezzi pubblici sono ovviamente necessari per recarsi ai castelli nei dintorni o per visitare le isole dell’arcipelago. Un’aggiunta per le famiglie: i bambini entrano gratis nei musei (non mi ricordo fino a quale età) e viaggiano gratis sui mezzi pubblici (mi pare fino a 7 anni), ma anche i ragazzi fino a 17 hanno biglietti scontati quasi dappertutto. Nei ristoranti ci sono i menu bambini. Vorrei dare delle informazioni generali, più che fare un diario di viaggio.

VOLO

Piuttosto che prendere la Ryan Air da Pisa con arrivo all’aeroporto di Nykoping, che dista 100 Km da Stoccolma, ho preferito un volo di linea Lufthansa, partendo da Firenze (abito a 20 Km dall’aeroporto). E’ vero che ho fatto scalo a Monaco per un’ora, ma sono arrivata a Stoccolma Arlanda, che si trova a 40 Km dal centro città: i collegamenti sono più frequenti e meno costosi rispetto a Nykoping. Non c’era differenza di costo fra il volo della Lufthansa e quello della Ryan (ho speso € 200 a testa), forse perché, trattandosi di agosto la Ryan, non aveva offerte. La scelta del volo dipende comunque da dove si abita e da scelte soggettive.

AEROPORTO DI ARLANDA

Come già scritto, si trova a circa 40 Km dal centro cittadino, al quale è collegato da un servizio autobus (Flygbussarna), dalla metro e da un treno diretto e veloce (Arlanda Express). I tempi di percorrenza e i costi sono diversi. L’autobus impiega 45/60 minuti per raggiungere la stazione centrale e costa € 10/persona solo andata. Nessuno sconto se si compra andata/ritorno, che costa esattamente il doppio. L’Arlanda Express impiega 20 minuti per raggiungere la stazione centrale e costa € 29/persona solo andata, mentre il biglietto andata/ritorno costa € 57. Per quanto riguarda la metropolitana (Tunnelbana in svedese – quindi stazioni contrassegnate da una “T” e non dalla “M” di metro) va fatto un discorso a parte che ho scoperto al ritorno, parlando con il personale in servizio nelle stazioni metro, sempre molto disponibile a spiegare e consigliare le soluzioni migliori. Esiste una linea metropolitana che porta fino all’aeroporto, ma la fanno pagare 12/13 euro. Tuttavia questa linea (che si può prendere a Stockholm City e Odenplan, dove avevamo appunto l’albergo) ad un certo punto biforca: un ramo porta ad Uppsala, passando dall’aeroporto di Arlanda e l’altro porta a Märsta, che è raggiungibile con un normale biglietto urbano. Da qui l’autobus 583 porta, sempre con lo stesso biglietto, ad Arlanda. La stazione di Märsta è piccola e una volta usciti ci sono le pensiline degli autobus con i numeri e le destinazioni: non è possibile sbagliare. Non fatevi impressionare dalla fila: arriva sempre un autobus doppio! Certo, per fare tutto questo percorso, partendo dalla stazione centrale di Stoccolma, ci vogliono circa 90 minuti, però il costo è di circa € 3,5. Ho chiesto più volte al personale della metro, perché mi sembrava strano poter raggiungere l’aeroporto con un biglietto urbano, ma è così. Insomma, per il tragitto da/per l’aeroporto, valutate tempo e denaro in base alle vostre esigenze. Dimenticavo: il taxi costa circa 50 euro e, se si è in diversi, può convenire

  • 9180 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social