Weekend lungo a Stoccolma

Affascinati dal nord Europa... ci torneremo!

  • di Simostour
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Periodo: 25/04/2013 - 28/04/2013

Viaggiatori: famiglia con figlie di 19 e 20 anni

Volo: SAS MXP h 10.15 - ARN h 14.20

ARN h 16.35 - MXP h 20.40

Hotel: Booking.com : Hotel Nobis (offertona conveniente)

1° GIORNO - 25/04/2013

Arrivati in perfetto orario a STOCCOLMA ci attende un caldo inaspettato e un aeroporto grande, magnifico, tutto in stile IKEA... c'è legno ovunque! Ci aggiriamo un pò spaesati tra indicazioni in una lingua assolutamente incomprensibile, finchè troviamo il punto dove si prendono i taxi ( scelta di mio marito allo scopo di raggiungere più velocemente l'Hotel, visto che è già pomeriggio,...ultime parole famose! per arrivare in centro città ci mettiamo 1 h e 30' contro i 20' dell'Arlanda Express, che al ritorno abbiamo preso scoprendo che è un treno ad alta velocità!).

Chiacchierando con il taxista (somalo) scopriamo subito che a Stoccolma chiunque (non importa la razza nè il ceto) parla un inglese quasi da madrelingua e nonostante noi non siamo proprio digiuni nella lingua ci sentiamo davvero molto scarsi al confronto.

L'Hotel Nobis è molto bello, centrale, comodo per prendere i mezzi di trasporto ma al contempo vicino a tanti luoghi da visitare, per chi come noi ama girare le città anche a piedi. Belle anche le stanze con letti, però, un pò troppo morbidi e cuscini di piuma con cui mi tocca lottare ogni notte (adoro i cuscini compatti, ahimè)!!

Abbandoniamo i bagagli e ci avventuriamo nei dintorni dell'Hotel ma subito ci è chiara una cosa : con il sole la temperatura è fantastica ma appena il sole cala...che freddo!! abbiamo portato per fortuna il piumino invernale e credo proprio che ci sarà strautile!!

Dalla prima ricognizione, la città già ci piace : ponti, isolette tutte collegate, begli edifici vecchi e nuovi, tanti giovani ( anzi durante tutta la vacanzina vedremo pochissime persone anziane) e tanta pulizia ovunque.

La luce alle 20.30 è ancora ben presente quindi rigorosamente a piedi (so long way...) andiamo a cenare all'Hard Rock... un classico!

2° GIORNO - 26/04/2013

Dopo una buona e abbondante colazione, sempre a piedi, con la nostra STOCKHOLM CARD in tasca, passiamo davanti al PALAZZO del PARLAMENTO SVEDESE, SVERIGE RIKSDAG, e ci dirigiamo al MUNICIPIO che visitiamo e tra le altre belle cose vediamo anche La Sala del rinfresco dopo la consegna dei Premi Nobel; una curiosità a fianco della Sala Consigliare c'è un piccolo spazio per i figli delle donne consigliere...per le famiglie qui è davvero un altro mondo, ci sono aiuti e vantaggi pazzeschi...dai più banali quali i tram tutti a livello marciapiede per non creare problemi a passeggini e sedie a rotelle a questa specie di asilo al Municipio.

All'esterno ci sono uno dei simboli di Stoccolma, cioè il cavallino DALA, e la targa dedicata ad Alfred Nobel.

Seconda tappa: la città vecchia o GAMLA STAN dove si trova il PALAZZO REALE, cioè KUNGLIGA SLOTTET (http://www.kungahuset.se/royalcourt/visittheroyalpalaces/theroyalpalace/otherlanguages/ilpalazzoreale.4.396160511584257f2180002029.html), qui vediamo il Cambio della Guardia che è praticamente una vera e propria rappresentazione, anche in questo caso soldati e soldatesse tutti molto giovani. Consiglio assolutamente la visita che non è necessariamente guidata (noi l'abbiamo fatta da soli - 2h circa) e che tra le altre cosa mostra la Sala del Tesoro, quella delle Armi e Armature, la Cappella e tanto altro

  • 1835 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social