Tallinn, Riga, Helsinki e Stoccolma

Viaggio nell'incantevole nord Europa

  • di ancelina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Mentre sistemavo varie carte, ho ritrovato il diario di viaggio del Baltico scritto a mano, ma mai pubblicato… lo trascrivo subito.

Stamattina levataccia! Inizia la nostra vacanzina, ma purtroppo il volo x Tallinn da Orio è alle 7.20, per cui ci si sveglia alle 4.15 per poter arrivare in tempo.

Volo in perfetto orario, siamo a Tallinn alle 11.10, che bello finalmente inizia questo viaggio tanto desiderato, che ci porterà oltre che a Tallinn, a Riga, Helsinki e Stoccolma.

Prendiamo il bus n. 2 al pianterreno con direzione Reisisadam, noi x raggiungere il nostro hotel, Braavo hotel, scendiamo alla fermata Laikaam (per poter conoscere la fermata più vicina al vostro hotel andate su google maps).

Dopo 10 minuti di cammino dalla fermata raggiungiamo l’hotel prenotato con booking.com, 114€ per tre notti con colazione; un ottimo affare considerata la bella struttura, con stanze nuove, luminose, colorate ed accoglienti. Accanto all’hotel c’è una palestra molto grande e frequentatissima, aperta dalle 6 alle 23, magari qualcuno ha voglia di mettersi in forma durante la permanenza a Tallinn!

Preso possesso della camera, lasciamo i bagagli e ci immergiamo nella magica atmosfera medievale di questa città. Ci affascinano appunto le mura medievali, la gioiosità degli abitanti, la musicalità della loro lingua e la delicatezza delle note della musica estone che ci accompagna nei nostri giri, proveniente dai negozi o locali. Cominciamo la nostra visita da Toompea, la collinetta che domina la città, dove visitiamo la cattedrale Alexander Nevsky, giriamo intorno alla cattedrale per raggiungere il castello; camminiamo verso nord lungo Toom Kooli e raggiungiamo Kiriku Plats e la cattedrale luterana.

Ma lo spettacolo più bello ce lo regala il belvedere che ci offre una vista speciale sul porto e sulla città, con i suoi tetti rossi… da non perdere! Nota di colore: troviamo qui un gabbiano simpatico che “chiacchiera” con i turisti, passeggiando sul muretto e mangiando ciò che gli viene offerto… è caratteristico!

Scendendo dalla collinetta, andiamo verso la Raekoja plats il centro della vita di Tallinn, pare sin dalla sua nascita. È dominata dal palazzo comunale gotico, pullula di locali, ma qui si trova, nel lato nord della piazza, un’antica istituzione della città, la Raeapteek, farmacia aperta nel 1422 ed è una delle farmacie più antiche ancora in attività in Europa; attraverso il passaggio Saia Kaik raggiungiamo una chiesa gotica del XIV sec, la Puhavaimu Kirik che ha l’orologio più antico di Tallinn, 1684. A questo punto siamo stanchi davvero, mangiamo qualcosa al volo e torniamo in hotel. Domani abbiamo il traghetto alle 7.30 x Helsinki. Buonanotte.

2° giorno

Ore 7.30, con traghetto della Tallink prenotato dall’Italia on line, arriviamo a Helsinki e troviamo una pessima giornata, piove anche, e questo rovina un po’ il nostro umore, siamo forse meteoropatici?

Scesi dal traghetto, andiamo a piedi verso il centro, percorrendo una prima parte della strada scomodissima, sembra un vero cantiere; seguendo la mappa attraversiamo una delle strade principali, la Aleksi x andare verso piazza Senatori… è un susseguirsi di palazzi eleganti, molti dei quali adibiti a centri commerciali cittadini. All’altezza di Keskuskatu, svoltando a sinistra, facciamo una piccola deviazione attratti da Piazza della Stazione, il nuovo centro di Helsinki; l’edificio della stazione ferroviaria è affiancato da una torre alta 48 metri, e sulla facciata si notano imponenti statue di portatori di fiaccole. Nella stessa piazza troviamo il Teatro Nazionale Finlandese e l’Ateneum, edificio che ospita la Galleria Nazionale d’Arte finlandese

  • 30398 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social