USA: West Coast in pratica

Consigli utili per organizzare il viaggio e vivere al meglio parchi e città

  • di zambein
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Consigli utili prima della lettura e dell’eventuale viaggio

Le macchine americane non sono come quelle italiane, quindi attenti al cambio automatico e date un’occhiata a acqua e olio prima di partire soprattutto se avete intenzione di fare un tot. di km, non sapete quanto farà al litro, non sapete quanto farà con un pieno, il consiglio è quello di fare benzina al primo distributore disponibile se avete intenzione di affrontare deserti o altro. Appena scende di due tacche fate benza, non ve ne pentirete, soprattutto da Joshua Tree a Las Vegas NON c’è un niente, quindi state attenti. Se fate i deserti portatevi l’acqua” consiglio più che azzeccato. Non so perché, ho visitato tanti deserti nella mia vita ma questi americani, dopo 5 minuti ti disidratavano, quindi prendete una cassa di bottigliette e portatevela sempre con voi. Per quanto riguarda la velocità… ecco io ho preso una multa per eccesso di velocità, ho notato che nei parchi non ci sono controlli di questo genere, ma non voglio generalizzare, quindi state attenti, perché vi prendono alla sprovvista, vi seguono e accendono i lampeggianti senza sirene. Fermatevi sulla strada, non uscite dall’auto e non fate movimenti bruschi. Con me è stato gentile, non so se generalizzare.

Le strade di Los Angeles sono a 5 corsie e sorpassano da destra e da sinistra, quindi se siete insicuri mettetevi su una corsia e andate sulla vostra strada, verso i 3 km dalla vostra deviazione mettetevi sulla parte destra.

Per quanto riguarda San Francisco la macchina potete lasciarla, non si trova parcheggio ed è estremamente caotica, quindi evitate rotture e affidatevi a Uber o Lift (anche quello condiviso, anzi soprattutto) che sono le soluzioni migliori e assolutamente economiche.

Abbiamo preso una scheda telefonica americana, ma francamente ci è servita poco. Nei deserti non prende sempre quindi a volte sono meglio le mappe scaricate con maps, il gps non dà problemi. Consiglio di prenderla solo se serve chiamare per eventuali prenotazioni.

Il wifi è molto comune, ma non crediate di trovarlo in ogni dove, quindi le mappe scaricatele in albergo (dove c’è sempre). Mentre programmate fatevi un planning serio e severo delle ore da passare in macchina. Abbiamo fatto più di 5000 km e su 18 giorni posso quasi affermare di averne passati 5-6 in auto, e non è proprio rilassante, per quanto bello. Non prendetela a cuor leggero. Gli alloggi li abbiamo prenotati tutti dall’Italia e con cancellazione gratuita, e francamente penso sia l’idea migliore perché si rischia di non trovarne e perché le città sono così enormi che sarebbe una perdita di tempo pazzesca per un risparmio pari a zero. Abbiamo prenotato con Booking (estremamente consigliata) anche e soprattutto per i cambi di prenotazione, mentre l’unico alloggio prenotato con Trip Advisor ci ha dato problemi a non finire, con chiamate lunghissime dall’Italia e dall’America per svariati giorni, oltre al fatto che quasi non trovavano la prenotazione, quindi TRIP ADVISOR ASSOLUTAMENTE NO!

POSTI E CITTÀ VISITATE

LOS ANGELES grande troppo grande. Si passano ore in macchina senza accorgersene. Dispersiva, senza punti di riferimento. Cara. Santa Monica e Venice beach molto belle e sicuramente delle mete certe in caso di soggiorno nella città. Beverly Hills, Rodeo Drive, Silver Lake, Hollywood, Walk of fame niente di che, evitabili. Universal Studios: per quanto sia bello, anzi bellissimo, la spesa di 110$ di ingresso, 25$ di parcheggio auto, e gli shopping che ti fanno spendere soldi in maniera disumana, potrebbero inficiare sulla importanza e bellezza di questo posto. Non me la sento di consigliarlo. Certo per un bambino potrebbe essere la gita della vita, ma per un adulto una spesa che alla fine si aggira intorno ai 200$ (compreso eventuali birre e panini) a mio parere non è accettabile

  • 23225 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social