Grandi parchi americani - 13 consigli

Riprendo quanto raccontato in "I GRANDI PARCHI AMERICANI - 7 CONSIGLI" visto il grosso seguito avuto ed aggiungo un poco di dettagli in piu'. Eccoci qui a raccontare il nostro viaggio (eravamo in due io e la mia fidanzata Ilaria), ...

  • di Massimo Sereno
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 
Annunci Google

Riprendo quanto raccontato in "I GRANDI PARCHI AMERICANI - 7 CONSIGLI" visto il grosso seguito avuto ed aggiungo un poco di dettagli in piu'.

Eccoci qui a raccontare il nostro viaggio (eravamo in due io e la mia fidanzata Ilaria), mettetevi comodi e cominciate a leggere!!.

Prima di tutto una premessa: non vi raccontero' troppi dettagli sul viaggio in se', ma cerchero' di fornire i consigli che, a mio avviso e in base alla nostra esperienza, vi aiuteranno maggiormente per godervi la vacanza.

Cominciamo con alcuni consigli.

Consiglio 1: ------------ Una buona guida e' indispensabile (Noi avevamo la Rough Guide di Greg Ward e si e' rivelata ottima, comunque lonely planet o simili vanno benissimo): vi segnalera' i posti da vedere, la lista dei motel e le dritte piu' importanti.

Consiglio 2: ------------ DOVETE CONOSCERE L'INGLESE!!!!, parlare a gesti o fare come Toto' e Peppino a Milano ("NOIO VOLEUAM SAVUAR LINDIRISS") non vi aiutera'... E vi chiederanno se venite dalla VALBREMBANA...

Il nostro viaggio e' stato: SAN FRANCISCO - YOSEMITE NP - DEATH VALLEY - LAS VEGAS - ZION NP - BRYCE NP - ARCHES NP - CANYONLANDS NP - MONUMENT VALLEY - CANYON DE CHELLY NP - MESA VERDE NP - SANTA FE - PETRIFIED FOREST NP - GRAND CANYON - LOS ANGELES, eravamo in due e il viaggio e' durato 20 giorni: spesa 2700 euro a cranio circa (ma almeno 400 euro erano di vestiti e altre amenita'). Se siete in 4 le spese di viaggio (auto e benzina) e alloggio (motel) scendono drasticamente.

Partenza il primo luglio da casa, sveglia ore 4, che sonno!!!! volo BA Malpensa-Londra-San Francisco.

Le prime 3 notti le passiamo a Frisco in albergo prenotato in Italia da agenzia (Best Western Americania). I primi 3 giorni li dedichiamo alla visita della citta': Golden Gate, fisherman wharf, Alcatraz, Union Square, Lombard Street, Nob Hill sono tutti posti che valgono la pena di essere visitati. Cosa notevole di SF e' la possibilita' di girare la citta' a piedi senza bisogno di auto e autobus (l’Hotel prenotato prevedeva un servizio di navetta che ci portava direttamente a Union Square). Il terzo giorno lo dedichiamo allo shopping (gap, banana republic, north face, una goduria!!!) il pomeriggio affittiamo la macchina (anche questa prenotata in italia tramite agenzia: ci han detto che conviene). Consiglio 3: ------------ anche in piena estate a SF fa un freddo porco, portatevi un antivento altrimenti nella vostra gita in barca verso il golden gate batterete i denti!!! Consiglio 4: ------------ Portate con voi una carta di credito, oltre all'ovvio vantaggio di non portare troppi soldi e' comodissima e il cambio e' migliore di quello ottenuto in banca in italia (ladri...)!!! inoltre per il renting dell'auto e' richiesta la carta, altrimenti sarete costretti a fornire una robustissima cauzione in dollari...Noi abbiamo preso una chevrolet Cavalier 2800 benzina, ma i cavalli son rimasti nella stalla: aveva l'accelerazione della mia vecchia vespa 125...

Consiglio 5: ------------ Rispettate i limiti di velocita' (70-75 mph in autostrada, molto meno in citta')!!!!! e' pieno di polizia e non sono affatto teneri con gli passa i limiti e non pensiate di fare i furbi...

La patente richiesta e' la normale patente nazionale, senza bisogno della patente internazionale...La benzina e' la vera sorpresa che piu' che altro vi fara' incazzare quando tornate in italia : sono 2.2 dollari (in california, 1.8 in utah, nevada, new mexico) al gallone (4.2 litri)... Fate un po voi!!!! Consiglio 6: ------------ I motel sono facilmente prenotabili da internet (prenotate con carta di credito, e pagate solo se effettivamente passate la notte), ma non vi conviene: se come noi andate all'avventura semplicemente procuratevi una guida nei motel (nei super 8 e nei motel 6 hanno le guide della propria catena per tutti gli USA) e poi quando arrivate nel paesino che vi interessa cercate il motel e vi fermate

Annunci Google
  • 67454 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social