A Los Angeles tutto è possibile

Shopping a Beverly Hills, vip-watching a Malibù, sui roller a Venice

 

Per molti turisti in arrivo dall’Europa, il gate d’ingresso in California è Los Angeles, metropoli “informe” che si estende per oltre 1200 chilometri quadrati fra il Pacifico e l’interno desertico. Una “non città” fatta da un groviglio infinito di strade e autostrade, che collegano distretti contigui ma distinti, che vivono di vita propria all’interno della municipalità o ai suoi margini.

I più famosi sono Hollywood, con gli studios cinematografici (aperti al pubblico per visite guidate e veri show itineranti: agli Universal Studios l’ultima novità è quello dedicato ai Simpson. www.SimpsonsRide.com) e Beverly Hills, dove vivono, fanno shopping e folleggiano i divi del cinema. Ad alta densità di vip è anche l’esclusivo quartiere di Malibù, con le sue belle ville a palafitta sul mare. E proprio in questo tratto di costa si concentrano le spiagge del Golden State, frequentate da surfisti e palestrati ambosessi. Le piste ciclabili e pedonali sul lungomare di Venice Beach sono il regno dei pattinatori a rotelle, delle aspiranti starlet (anche loro spesso con i pattini ai piedi) e di chiunque voglia mettersi in mostra al sole della California; il centro urbano, con villette basse e le case di legno sui canali, ha conservato un tono piacevolmente bohemien.

Ma la località balneare più piacevole della zona è Santa Monica: sulla spiaggia di Baywatch le giornate passano lievi passeggiando nell’isola pedonale affollata di artisti di strada, cinema, bar e caffè e sul caratteristico molo, con le sue giostre vecchio stile e i ristoranti di pesce. Oltre al sole e alle star, l’altra grande attrazione della zona di Los Angeles sono i parchi di divertimenti, Disneyland in testa (www.disneyland.com).

  • 1285 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social