In quindici sulle strade del west

PERIODO: 3/21 Agosto 2008 PARTECIPANTI: quattro famiglie con figli adolescenti Dopo alcuni mesi di organizzazione, prenotazione del volo, degli alberghi e moltissimo tempo dedicato alla lettura delle guide e dei consigli dei viaggiatori on the road come noi, finalmente è ...

  • di cinzia teresa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
 

PERIODO: 3/21 Agosto 2008 PARTECIPANTI: quattro famiglie con figli adolescenti Dopo alcuni mesi di organizzazione, prenotazione del volo, degli alberghi e moltissimo tempo dedicato alla lettura delle guide e dei consigli dei viaggiatori on the road come noi, finalmente è arrivato il giorno della partenza.

Il 3 agosto 2008 levataccia alle 5 di mattina e ci troviamo con il resto del gruppo alla stazione centrale di Milano dove prendiamo il Malpensa Express per Malpensa.

Partiamo in perfetto orario e dopo 9.15 ore di volo atterriamo a Philadelphia, sbrighiamo le pratiche di sdoganamento, ritiriamo le valigie, rispondiamo alle domande del funzionario, ci prendono le impronte digitali e ci presentiamo al check in per los angeles.

Anche in questo caso partenza e arrivo in perfetto orario, non abbiamo nessuna difficoltà nemmeno con le valigie e ci sembra un sogno.

Appena usciti dall’aeroporto una navetta della hertz ci porta a ritirare i nostri bolidi, già pagati dall’Italia (una ford expedition 8 posti e due ford explorer).

Purtroppo qui abbiamo qualche problema perché la macchina scelta non è disponibile; una gentile impiegata della Hertz anziché dircelo chiaramente, inizia un’opera di convincimento per farci scegliere una macchina di categoria superiore, aggiungendo la modica cifra di 750 dollari. Naturalmente rifiutiamo, quindi sorridendo ci comunica che può farci uno sconto e compreso il neverlost, che sapevamo di dover pagare in loco, ci offre la stessa macchina aggiungendo alla cifra già pagata dall’Italia, altri 500 dollari. Riesce quasi a convincerci! Per fortuna le chiediamo di vedere la macchina prima di decidere e ci accorgiamo che è molto elegante e spaziosa all’interno ma praticamente non ha bagagliaio! Panico! Noi siamo sette persone con quattro trolley medi e due piccoli, quindi rifiutiamo.

A questo punto l’impiegata è costretta a dirci che la ns. Ford expedition per otto posti più bagagliaio per 4 valigie grandi e 2 medie, non è disponibile.

Cominciamo ad agitarci un po’, poi all’improvviso, spunta la ns. Macchina! probabilmente stavano aspettando che qualcun altro la restituisse. Tiriamo un sospiro di sollievo e ci impossessiamo della ns. Compagna di viaggio, che si è rivelata comodissima, spaziosa e confortevole, ci sono stati tutti i bagagli e tutto ciò che abbiamo comprato strada facendo.

Non ci sembra vero, siamo in California! Strade immense, le palme è un sogno! Fatichiamo un pochino a capire il funzionamento del neverlost e sbagliamo strada una...Due...Tre volte, forse anche quattro, ma alla fine troviamo il Motel Lemon Tree, ad Anaheim vicino a disneyland...La meta di domani. Velocemente ci consegnano le chiavi delle ns. Camere e usciamo per mangiare un boccone.

Il primo approccio con i fast food americani! Entriamo in un fast food Messicano ma ci accoglie un odore travolgente ed usciamo di corsa e decidiamo di provare Jack in the box, anche perchè sono quasi le nove di sera e tutti i locali stanno chiudendo! in effetti ci siamo solo noi nel ristorante ed assaggiamo il primo hamburger gigante: Giorgia che è vegetariana riesce a farsi fare un panino con solo verdure.

Ora però siamo davvero stanchi e non ci resta che andare a dormire! Abbiamo scelto il Motel Lemon Tree per la sua vicinanza a disneyland, dopo aver letto le recensioni degli altri turisti su tripadvisor: dobbiamo ammettere che questo sistema si è verificato infallibile e non abbiamo avuto problemi con i motel prenotati

  • 3026 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social