Info west u.s.a

Ciao a tutti! dopo anni passati a viaggiare e consultare TPC eccomi qui a scrivere due righe riguardo al nostro viaggio negli States. Voglio ricordare che parlo a titolo personale... - DURATA VIAGGIO: 22gg ad agosto 2006 - PARTECIPANTI: io ...

  • di mimmo76
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Ciao a tutti! dopo anni passati a viaggiare e consultare TPC eccomi qui a scrivere due righe riguardo al nostro viaggio negli States.

Voglio ricordare che parlo a titolo personale...

- DURATA VIAGGIO: 22gg ad agosto 2006 - PARTECIPANTI: io e la mia ragazza - ITINERARIO: S. Francisco - yosemite - l.A. - grand canyon - monument valley - moab - brice canyon - zion n.P. - LAS VEGAS - SPOSTAMENTI: abbiamo effettuato 5000km con auto noleggiata alla Hertz e ci siamo trovati bene.

- Rispettate i limiti di velocità! Anche nei deserti hanno dei rilevatori laser piazzati: non scherzano! - S. Francisco: Città splendida, a misura d'uomo. Da vedere il quartiere cinese e la baia, incantevole.

Consiglio di alloggiare presso Union Square che è un punto comodo per effettuare passeggiate a piedi.

La zona centrale è piena di homeless e di drogati ma assolutamente innoqui, basta avere rispetto per la loro situazione e comportarsi come meglio credete riguardo all'elemosina.

Evitate di noleggiare l'auto per i giorni da passare in città: è inutile, caro e con i mezzi pubblici si gira benissimo.

- Yosemite N.P.: Abbiamo dormito 2 notti ad Oakhurst, un paesino che mi ricorda tanto il film "Rambo". Io mi aspettavo i paesi tipici europei, con il loro centro pedonale, le stradine ecc.. Beh, abbiamo attraversato uno stradone con ai lati Mc Donalds, motels, distributori e qualche casa, in cerca di Oakhurst... Ma ci eravamo appena passati! Comunque a me non è dispiaciuto perchè sono sempre attratto dalle cose diverse dalle nostre.

La strada da S. F. Ad Oakhurst non è niente di chè, non demoralizzatevi, tutte le altre strade di collegamento offrono paesaggi splendidi.

Yosemite è incantevole e piena di turisti. Mi hanno parlato bene della parte nord, Tioga Pass: molto più selvaggio ed agreste ma noi non abbiamo avuto tempo per andarci.

- LOS ANGELES: Dormito 2 notti ad Hollywood, Liberty Hotel, prenotato con Expedia e gestito da un ragazzo svizzero che parla italiano. Io l'ho scelto perchè offriva il parcheggio gratuito custodito e credo che sia la cosa più importante a L.A. L'hotel è dignitoso e niente più però a 5 minuti dal Chinese Teathre e quindi comodissimo. L.A. Da girare in macchina è semplicissima! Fidatevi, gli americani hanno un senso civico ed un rispetto che noi non ci sognamo nemmeno. Parcheggiate sempre bene perchè è pieno di poliziotti...

- GRAND CANYON: 3 notti a Williams, splendido posto. Vi consiglio di dormire all'Highlander motel: pulito, comodo e il proprietario è simpaticissimo! A williams si mangia benissimo e c'è un posto che griglia la carne per strada: andateci, la carne è squisita! Visitate il G.C. Al tramonto: spettacolare.

- MONUMENT VALLEY: 1 notte nell'unico campeggio esistente. Mangiato al ristorante del Lodge: meglio una scatoletta di tonno in tenda...

- MOAB: 3 notti in un motel che vi sconsiglio. Non ricordo purtoppo il nome ma ha la piscina quindi state allerta...

Bel paesino con un contorno magnifico ed è un ottimo punto per visitare Arches N.P., Canionlands e Dead Horse Point.

- PANGUITCH: 2 notti in un motel meraviglioso! Purple Motel. Mangiato nell'unico ristorante presente: ottima la carne affumicata.

E' un paese minuscolo e col coprifuoco dopo le 8...

Bryce Canion non mi ha entusiasmato più di tanto.

- SPRINGDALE: tipico paese alle porte di un parco nazionale. Pieno di motel e ristoranti.

Zion è uno dei parchi più belli che abbia visto! Non c'è tanta gente, è selvaggio e con dei colori splendidi. - LAS VEGAS: 3 notti al Luxor. Allucinante! Devo riconoscere che è una città da vedere perchè è lontana da ogni immaginazione - LA GENTE: meravigliosa, gentile, civile e rispettosa. E' anche vero che noi ci poniamo nello stesso modo e quindi... Avrei voluto avere con me una grossa clava di letame da dare in testa a certi gruppi di italiani che screditano il nostro nome in giro per il mondo con i loro atteggiamenti da insolenti e maleducati ma vabbè, pazienza, basta dire di essere svizzeri! - SICUREZZA: dipende sempre da come uno si comporta. In generale è un viaggio che sconsiglio di fare con dei tour organizzati: è semplicissimo da girare a patto che si parli e si capisca un minimo di inglese. E' un paese molto sicuro e non ci è mai capitato di percepire il benchè minimo pericolo, però, se decidete di fare un giro dopo le 18:00 nel quartiere di Watts a Los Angeles e vi capita qualcosa non prendetevela con me...

Ho scritto queste righe "a braccio" e credo di aver tralasciato qualcosa me se avete bisogno di chiedermi qualcosa sono a disposizione. Ciao e buon viaggio a tutti

  • 137 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social