USA 2008 il ritorno. New York Washington e il West

Questo viaggio e questo racconto, le emozioni che abbiamo vissuto, gli splendidi paesaggi che abbiamo ammirato, le risate, i nervosismi, i colpi di scena, insomma tutto quello che ha reso questo viaggio indimenticabile, tutto questo è dedicato alla memoria del ...

  • di fechie
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Questo viaggio e questo racconto, le emozioni che abbiamo vissuto, gli splendidi paesaggi che abbiamo ammirato, le risate, i nervosismi, i colpi di scena, insomma tutto quello che ha reso questo viaggio indimenticabile, tutto questo è dedicato alla memoria del grande Giancarlo Pontalti.

Dopo 4 anni dal nostro ultimo indimenticabile viaggio on the road nell’ovest degli USA io (Federico Chierichetti) e mia moglie (Daniela Pontalti) quest’anno abbiamo deciso di tornare per completare quello che non eravamo riusciti a vedere o fare nel 2004. Un viaggio, questa volta, non solo on the road, ma anche dedicato alla visita di alcune città (tra cui New York, Washington e Salt Lake City) e con tre voli interni.

Alcuni dati tecnici Abbiamo prenotato quasi tutto via internet dall’Italia. Per il Milano-Londra-New York e ritorno abbiamo volato (prenotando con Edreams), con la Virgin Atlantic, ottima compagnia aerea inglese. I due biglietti a/r ci sono costati in tutto ca. 1300 euro. I 3 voli interni, invece, li abbiamo prenotati direttamente sui siti delle compagnie aeree Continental, American Airlines e Frontier Airlines. Il costo medio di ciascun volo (due biglietti) è stato di ca. 230 euro. Totale 700 euro ca.

Le tre auto le abbiamo prenotate con Alamo e National, due efficienti compagnie americane che hanno l’importante vantaggio di non richiedere né pagamento anticipato né i dati della carta di credito a conferma della prenotazione, permettendo di annullarla anche il giorno prima del ritiro. Ci sono costate, per ca. 10 giorni complessivi di noleggio, 650 euro compreso, per ciascun noleggio, un pieno di benzina (auto categoria economica).

Per quanto riguarda gli hotel, a New York abbiamo pernottato al Belleclaire di Manhattan, nell’Upper West Side. La prenotazione (prepagata) l’abbiamo fatta con Expedia e ci è costata ca 630 euro per 4 notti. L’hotel è senz’altro consigliabile, sia per la posizione, a meno di 10 minuti di metro da Times Square, ma allo stesso tempo situato in un quartiere tranquillo dove abbiamo potuto respirare la vita quotidiana dei newyorkesi (tra l’altro l’albergo è a due passi da Central Park West), sia per le camere, essenziali e accoglienti e soprattutto con letti davvero comodi e lenzuola soffici. Segnalo però che la prenotazione con Expedia prevedeva una camera superior con letto King Size, mentre al nostro arrivo ci è stata data una camera standard con letto Queen Size (davvero molto piccola e buia). Abbiamo subito chiesto il cambio di camera che ci è stato concesso il giorno successivo. La nuova camera, luminosa (settimo piano) e spaziosa è stata più che confortevole.

I motel “on the road” sono stati quasi tutti Best Western (una garanzia) prenotati direttamente sul sito internazionale senza pagamento anticipato e con possibilità di disdire entro il giorno prima del check-in. Infine, a Las Vegas abbiamo dormito all’MGM Grand. La spesa per questi 10 pernottamenti è stata di ca. 850 euro.

Durante il viaggio, il cambio euro/dollaro è stato intorno a 1,55, quindi 100 dollari di spesa sono equivalsi a 64 euro ca. Niente male.

Nel complesso la spesa totale del viaggio, compresi anche pranzi, cene, benzina, ingressi ed extra vari (escluso lo shopping), è stata inferiore ai 6000 euro.

25 luglio 2008 Milano – Londra – New York Arriviamo al JFK di NY puntuali, intorno alle 7.00 pm. Per raggiungere Mahnattan prendiamo l’Air Train gratuito dell’aeroporto fino a Jamaica Station e poi, spendendo una stupidata, il Long Island Rail Road (LIRR) fino a Penn Station. Da lì con la metro (linea 1) arriviamo al nostro hotel, sulla 250 W con la 77esima

  • 903 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social