Parchi Usa, quello che avrei voluto sapere

SOUTHWEST –CITTA’,PARCHI E CANYONS- QUELLO CHE AVREI VOLUTO SAPERE Amici viaggiatori, sono qui con Voi per raccontarvi del viaggio e mettere a vs disposizione le mie informazioni come Voi avete condiviso le Vostre. Esse avranno un carattere generico, ma utilizzabili ...

  • di solimanosergio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
 

SOUTHWEST –CITTA’,PARCHI E CANYONS- QUELLO CHE AVREI VOLUTO SAPERE Amici viaggiatori, sono qui con Voi per raccontarvi del viaggio e mettere a vs disposizione le mie informazioni come Voi avete condiviso le Vostre. Esse avranno un carattere generico, ma utilizzabili da chi come me , in questa occasione preferisce, un tour guidato al “turista fai da te”.

Esaminati i vari cataloghi e memore dei viaggi in Cina ed in Thailandia , ho comparato le offerte acquistando il tour proposto dalla ViaggiSintesi in collaborazione con la Diffusione Viaggi di Palermo.

La scelta si è rivelata AZZECCATISSIMA, eravamo un gruppo di 48 persone che abbiamo comprato le proposte dai principali tour operetor italiani e che poi sono stati aggregati dal corrispondente americano che in questo caso era la Travalco USA Inc.

Anche questa volta do informazioni di sfuggita del tour se qualcuno fosse interessato ad un approfondimento mi scriva e sarò più esaustivo.

Tutto è stato perfetto, nessun ritardo, nessuna dimenticanza in aeroporto o in albergo, gli alberghi superiori alle aspettative, le camere (tranne qualche eccezione) erano lunghe 8/10 mt e larghe 4/5mt arredate con salotto, a volte cucina, due letti matrimoniali Queen Size o King Size (la differenza vi sarà nota in loco), Tv , e tutto l’occorrente per prepararsi la colazione in camera.

La mia proposta di viaggio non prevedeva neanche la prima colazione i cui costi, in loco, possono variare da un minimo di 8$ ad un massimo di 28$ a seconda della città e del tipo di colazione, assolutamente da preferire andare in uno Starbuck’s o comprarsi dei bluberry murfin di cui sono diventato goloso.

Il tour può essere fatto in autonomia avendo a disposizione la macchina, ma è bene fare attenzione alla POLIZIA in quanto le strade al di fuori dei parchi sono monotone, dritte ed il piede scivola facilmente sull’acceleratore, portandoti a superare i limiti e come per magia si materializza una macchina della polizia che a sirene spiegate ti OBBLIGA ad accostare . In questo caso preparati a vivere un’esperienza fra le meno entusiasmanti, mantieni la calma, mostra le mani tenendole ben visibili e non ti agitare, anche se nella migliore delle ipotesi te la caverai con una salata multa.

L’acqua è potabile anche se in alcune città c’è un’alta presenza cloro, per cui abbiamo preferito acquistare l’acqua minerale il cui prezzo al di fuori degli store non è proprio economico.

Importante: dal 26 ottobre sono entrate in vigore nuove disposizioni per i cittadini italiani che si recano o transitano per gli USA. Per evitare di essere rifiutati alla dogana conviene consultare il sito www.Poliziadistato.It alla voce passaporti USA. Non chiudete il bagaglio a chiave la polizia di dogana ha il diritto di forzarlo senza pagarvi il danno.

Città visitate: San Francisco, bella , ventosa( portatevi delle felpe pesanti anche in agosto o compratela in loco), affascinante ed intrigante, da percorrere in lungo e largo con i mezzi pubblici che raggiungono qualsiasi destinazione, basta sapere leggere la cartina che danno presso l’ufficio del Turismo dove potete acquistare il Muni Pass, che costa 18$ per tre gg e permette di prendere tutti i mezzi di superficie Per la BART non sono previsti abbonamenti si paga in contanti alle macchinette distributrici in funzione della distanza.

Non abbiamo visitato Alcatraz, per mancanza di tempo pur essendoci fermati due notti in più rispetto agli altri partecipanti al tour, ed abbiamo dovuto sorbirci i rimbrotti di tutti quelli che dicevano che avevamo perso una delle esperienze più interessanti del tour

  • 5351 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social