Arizona e California: notizie pratiche

Periodo – dal 28 marzo all’11 aprile 2008 : abbiamo avuto temperature dai 3 (ore 22 Grand Canyon) ai 30 gradi (ore 15 Death Valley); mai una goccia di pioggia, solo qualche nuvola; spesso c’è stato vento, un po’ ovunque, ...

  • di Mariarosa1927
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Periodo – dal 28 marzo all’11 aprile 2008 : abbiamo avuto temperature dai 3 (ore 22 Grand Canyon) ai 30 gradi (ore 15 Death Valley); mai una goccia di pioggia, solo qualche nuvola; spesso c’è stato vento, un po’ ovunque, ma soprattutto a San Francisco. In media la mattina è freddino, durante il giorno si scalda, appena cala il sole torna fresco e in alcune zone di notte si battono i denti. Abbigliamento consigliato per questo periodo dell’anno: dalla canottiera al piumino leggero ! Volo – Lufthansa da Bologna a Los Angeles via Francoforte all’andata (volo operato da United Airlines) e via Monaco al ritorno; circa 600 euro a testa; biglietti acquistati via internet; il volo intercontinentale dura circa 11 ore, ma gli aerei sono nuovi e la classe economica piuttosto comoda.

Controlli all’arrivo - impronte digitali e foto; consigliato il passaporto elettronico che non richiede visto.

Itinerario : LA – Palm Springs – Joshua Tree Park - Phoenix – Montezuma Castle – Riserva Hopi – Chinle (Canyon de Chelly) – Monument valley – Grand Canyon – Las Vegas – Death Valley – Owens Valley – lago Tahoe - San Francisco – Monterey – Big Sur – Santa Barbara – Los Angeles. Totale circa 4.500 km : sono tanti, ma ne vale la pena. Il tratto più lungo è da Las Vegas a San Francisco e varrebbe la pena prendere un volo interno se non fosse che lasciare l’auto a LV e riprenderla a SF costa molto di più che fare tutto il tragitto con la stessa macchina. Purtroppo però il percorso più breve per passare in California attraversa il parco di Yosemite, che era il nostro progetto originario, ma all’inizio di aprile i passi erano tutti chiusi per neve il che significa dover allungare la strada fino al lago Tahoe per un totale di circa 4/5 ore di auto in più.

Auto – noleggiate una decappottabile : vi divertirete un sacco e costa poco di più di una berlina. Unica nota dolente : se è molto bassa (come la Ford Mustang) la strada della Monument Valley sarà impegnativa ! La benzina al momento del nostro viaggio costava circa un euro al litro.

Alberghi – abbiamo prenotato solamente la prima notte a LA perché il volo arriva alle 19.30, poi a Chinle (vicino al canyon de Chelly), al Gouldings Lodge perché è l’unico – finora – con vista sulla Monument Valley ( ma adesso potrebbe essercene un altro al visitor center : controllate su internet, doveva aprire nel corso del 2008) e a Grand Canyon perché volevamo stare dentro il parco. Per il resto nessuna difficoltà a trovare da dormire salvo a Palm Springs, cosa assolutamente imprevista e imprevedibile : era tutto pieno e abbiamo trovato una soluzione di ripiego ... da dimenticare ! Abbiamo toccato tutte zone molto attrezzate dal punto di vista turistico e non abbiamo avuto difficoltà, ma in alta stagione è meglio prenotare.

Nel dettaglio (prezzi per notte per camera con due persone, con colazione solo dove specificato): LA – Ramada aeroporto circa 110 dollari; non abbiamo molte informazioni su dove dormire a LA perché l’abbiamo visitata velocemente il primo giorno, sabato, dalle 8.30 del mattino (ci siamo svegliati presto : effetto jet lag) quindi con poca gente in giro e fino al primo pomeriggio, poi siamo scappati : è una metropoli confusionaria e strangolata dal traffico quindi piuttosto “difficile”.

Phoenix – Best Western circa 140 con colazione sulla statale per Flagstaff : il primo motel che abbiamo trovato a 80 dollari Chinle : Thunderbird Lodge 120 Monument Valley : Gouldings Hotel 150 Grand Canyon : Yavasupai Lodge 110 Las Vegas : Excalibur 110 Topaz Lodge (tappa sul Topaz Lake, vicino a Carson City NV) : 80 San Francisco : Lombard Motor Inn, 80 ; a SF la zona tra Lombard e Van Ness è piena di motel nuovi a prezzi interessanti dei quali molti (come il nostro) con parcheggio incluso; un’altra zona è Union Square forse più “caratteristica” e “in centro” ma senza parcheggi e in stabili vecchiotti

  • 2557 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social