Giro della Florida in libertà: divertimento puro

Per chi ama il mare, chi ama il fumetto, chi ama lo spazio, chi ama l'intrattenimento, chi ama il viaggio, chi ama il fai da te, chi ama gli animali e la natura, chi ama la pesca, chi ama lo ...

  • di zeropasy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Per chi ama il mare, chi ama il fumetto, chi ama lo spazio, chi ama l'intrattenimento, chi ama il viaggio, chi ama il fai da te, chi ama gli animali e la natura, chi ama la pesca, chi ama lo sport ed il surf in particolare: la Florida è perfetta.

Eravamo in 5, il numero perfetto per dividere le spese.

Abbiamo prenotato volo, auto e alberghi, secondo un preciso piano, tutto dall'Italia. Expedia per tutto tranne un paio di alberghi. Costo euro 875 a testa per le due settimane. Poi vanno aggiunti i pasti, le entrate ai parchi, i regali e quant'altro, totali euro 1.325 a testa. Tratta Bologna-Madrid-Miami con Iberia (tutto ok). Per gli alberghi abbiamo verificato la qualità con i commenti di TripAdvisor.It Arrivati dal noleggiatore, abbiamo chiesto il navigatore (fondamentale) ed un Suv bello comodo. Benzina usd 3,85 al gallone (4 litri). Fatto il tour in senso antiorario da Miami a Miami. 1.500 miglia, 2.400 km. Un po' alla volta, quasi tutti i giorni.

Cambio automatico, sorpasso a destra, agli incroci svolta destra sempre permessa se non c'è nessuno. Leggere qualche nota sul modo di guidare. Problemi zero con le autorità. Limiti a grandi linee rispettati, basta non andare più veloci dei locali (che comunque sgasano volentieri).

Alberghi: Embassy Suites vicino al Miami International Airport, Four Points a Cocoa Beach, Travelodge Maingate a Kissimmee, Southland Inn a Sarasota (con un simpaticissimo svedese parlante italiano), Kani Lai a Fort Meyers Beach (caotico e con "ospiti" in camera), Ocean Point a Key Largo, Residence Inn a Coconut Grove di Miami.

Florida (USA): terra di aria condizionata, business che si respira nell'aria, parcheggi a pagamento, locali per tutti i gusti, tanta ospitalità in ogni angolo da parte di tutti, non importa chi sei e da dove vieni (comunque italiano = bel tipo) e che lingua parli poichè ci si intenderà comunque. Terra di strade perfette e sempre dritte, ponti, animali (caimani, cervi delle Keys, procioni, alligatori, ibis), parchi naturali, parchi giochi, fiction e un po' di finzione. Terra baciata dal mare bellissimo, di spiagge ampie e per tutti i gusti, di isole, tantissime isole. Terra di pensionati americani, di giovani surfisti, di tatuatori e tatuati, di grandi onde e di grandi pesci, di surfisti e di pescatori, di personaggi estrosi, di donne, di chirurgia estetica, di grande gusto del pacchiano e del kitch, dell'art decò. Terra della carta di credito.

Terra delle catene merceologiche (Mcdonald's, Waffle House, Taco Bell, Arby's, Dunkin' Donuts, Wendy's, Kentucky Fried Chicken), degli hamburger, delle french fries, della coke, della dr. Pepper, del waffle, delle ciambelle, della key lime pie.

Partiti da Miami, visitate Fort Lauderdale (la piccola Venezia), con interessanti outlet, spiaggia. Passati per Boca Raton (tanti pensionati e poca libertà di gioco in spiaggia), passati per Palm Beach, solo per danarosi amanti del lusso, ma molto divertente (Worth Avenue).

Arrivati a Cocoa Beach, patria del surf, del negozio di Ron Jon, aria fredda (sarà l'unico luogo con clima abbastanza freddino), base per arrivare al Kennedy Space Center.

Visita a Daytona Beach, al famoso circuito, al famoso negozio di cioccolata, alla spiaggia per auto.

A Kissimmee, vicino ad Orlando, per una intera giornata al Magic Kingdom di Disney World (sfruttare il nuovo sistema di prenotazione anti-code), e per gli outlet.

Isola di Anna Maria sul golfo del Messico, costa ovest, più calda e bella. Spiaggia di Mannatee. Poi Bradenton Beach

  • 10246 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social